in ,

Corea del Nord, lanciati 3 missili balistici nel mar del Giappone: ira Stati Uniti “Atto sconsiderato”

Avevamo parlato di lui non molti giorni fa, perché aveva fatto giustiziare in pubblico per motivi a dir poco futili due suoi alti funzionari, ed oggi il leader supremo della Corea del Nord, Kim Jong-un, sale di nuovo alla ribalta della cronaca: secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, infatti, il regime di Pyongyang “ha lanciato oggi tre missili balistici al largo della sua costa orientale”; atto, questo, definito “provocatorio e sconsiderato” dagli Stati Uniti, che hanno chiesto un’immediata azione diplomatica contro la Corea del Nord.

Il lancio dei missili balistici non è avvenuto in un giorno qualunque: oggi, lunedì 5 settembre, sta infatti avendo luogo in Cina la giornata conclusiva del G20I missili sarebbero stati lanciati in mare alle 12.14 ora locale (le 5:14 in Italia) dalla zona occidentale di Hwangju, nella provincia del Nord Hwanghae, e sarebbero caduti al largo della costa orientale, nel mar del Giappone.

La tensione con la Corea del Nord è salita considerevolmente dopo il test nucleare del 6 gennaio messo in atto dal regime di Kim Jong Un e seguito da altri test missilistici.

milano film festival programma biglietti

Milano Film Festival 2016: programma, biglietti e date della XXI edizione

Francesco Facchinetti Facebook: l’emozione per il primo giorno di scuola di Mia