in ,

Corea del Nord testa un nuovo missile, Donald Trump: “Adesso basta”

Nel giorno dell’Indipendence Day americana, 4 luglio 2017, la Corea del Nord confeziona il proprio regalo: nella giornata di oggi è stato lanciato un missile, finito in acque giapponesi, di caratura intercontinentale. “Il lancio è riuscito” spiega Pyongyang. In precedenza il regime della Corea del Nord aveva annunciato che avrebbe fatto un importante annuncio alle 15 locali (8:30 in Italia). Preoccupazione da parte del Giappone: “Il lancio odierno del missile mostra chiaramente come la minaccia di Pyongyang diventi sempre più pericolosa”, lo ha detto premier giapponese Shinzo Abe in un incontro con la stampa.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Il comando centrale della difesa a Seul, inoltre, ha reso noto che il missile lanciato dalla Corea del Nord ha volato per 930 chilometri dalla base di Banghyun, nella provincia a nord di Pyongyang, e che ulteriori dettagli, come altitudine e velocità, sono in fase di verifica.

>>> Tutte le breaking news con UrbanPost <<<

Durissimo l’attacco su Twitter di Donald Trump nei confronti della Corea del Nord: “Questo tizio (riferito a Kim Jong Un, ndr) non ha niente di meglio da fare con la sua vita? Difficile credere che Corea del Sud e Giappone possano sopportare a lungo…”

Seguici sul nostro canale Telegram

x factor 9

Coldplay a Milano scaletta: la set-list completa della prima serata e una proposta speciale di matrimonio

fedez foto senza costuma

Fedez e Chiara Ferragni si sono lasciati? La coppia risponde così (FOTO)