in ,

Cornuda Sofiya Melnik aveva due amanti? Il messaggio anomalo prima di sparire

Cornuda: Sofiya Melnik avrebbe avuto due amanti

Giallo di Cornuda ultime news: Sofiya Melnyk avrebbe avuto due amanti. L’importante indiscrezione è emersa ieri sera durante la diretta di Chi l’ha visto?. La 43enne ucraina di cui si sono misteriosamente perse le tracce dalla sera del 15 novembre scorso avrebbe avuto una doppia vita. Il programma di Rai 3 ieri ha rivelato importanti retroscena che potrebbero confermare l’ipotesi di omicidio in merito alla scomparsa della donna, che la procura di Treviso ipotizza sia stata sequestrata e uccisa.

Secondo l’indiscrezione giornalistica Sofiya – che da dieci conviveva in una villetta a Cornuda (Treviso) insieme al compagno Daniel Pascal, trovato morto impiccato in casa il 29 novembre –  aveva un amante a Rimini (zona  da lei molto frequentata nei week end, dove si recava senza il suo compagno) e negli ultimi tempi si era innamorata di un altro uomo, un medico trevigiano di cui fece cenno ad un’amica, riferendole di avere deciso di lasciare Pascal.

Sofiya Melnik: il messaggio anomalo prima di sparire nel nulla

Forse Daniel Pascal era a conoscenza di ciò, e avrebbe manifestato a Sofiya il suo dissenso per quanto stava accadendo e per la sua decisione di interrompere la loro relazione. L’uomo sarebbe stato molto geloso (non è infatti questa la prima indiscrezione al riguardo) e in preda all’ira, folle di gelosia, potrebbe anche aver fatto del male alla donna. L’ipotesi non è affatto improbabile. Pochi giorni dopo aver manifestato le sue intenzioni al 50enne, infatti, Sofiya è sparita nel nulla. E prima di farlo avrebbe disdetto un incontro con il suo amante inviandogli un messaggio che, per i contenuti e la forma scritta, sarebbe stato ritenuto anomalo dagli inquirenti in quanto non attribuile a lei, che soleva esprimersi in altro modo.

giallo di cornuda news

Cornuda: a Chi l’ha visto? parla un amante di Sofiya

La soluzione del giallo potrebbe dunque essere legata a queste due frequentazioni segrete di Sofiya Melnik, prima con un uomo frequentato in Emilia Romagna (un geologo emiliano 70enne, che si definisce il suo ‘compagno’ da 9 anni) e poi con il medico trevigiano di cui pare fosse innamorata al punto di avere deciso di lasciare la casa di Cornuda e Pascal, appunto. Il presunto amante emiliano della donna è stato raggiunto e intervistato dai microfoni di Chi l’ha visto?, e sembra che sia stato proprio lui a denunciare la scomparsa di Sofiya per primo. E sempre lui, stando a ciò che ha dichiarato, l’avrebbe aiutata a pagare la villetta di Cornuda dove abitava con Daniel Pascal. Dopo aver conosciuto il secondo amante, Sofiya avrebbe deciso di lasciare sia lui che Pascal. Ecco la sua testimonianza: “Sono stato io a denunciare la scomparsa di Sofiya, non Pascal. Noi ci sentivamo tutti i giovedì. Mi è parso subito strano che non rispondesse e venerdì, quando il suo telefono continuava a essere spento, ho capito che era successo qualcosa. Ho chiamato Pascal, lui minimizzava, ma io ho deciso di denunciare la scomparsa”.

incidente foggia quattro morti

Catania triplice omicidio: malati terminali fatti morire per ottenere funerali da famiglie

Insonnia, potrebbe essere causata da un gruppo di neuroni, studio americano conferma

Insonnia: dipenderebbe da un gruppo di neuroni, lo studio