in ,

Corruzione, tangenti grandi opere: spunta il nome del ministro Lupi

Corruzione, nell’inchiesta sulle tangenti per le grandi opere anche il ministro Maurizio Lupi. Un vestito sartoriale per lo stesso ministro e un Rolex da oltre 10mila euro al figlio Luca, in occasione della laurea: questi alcuni dei regali che gli arrestati avrebbero fatto al ministro delle Infrastrutture del governo Renzi e ai suoi familiari.

E’ quanto si legge nell’ordinanza del giudice di Firenze in merito all’inchiesta sulle tangenti per gli appalti legati alle grandi opere che stamani ha portato all’arresto di quattro persone. A regalare il vestito al ministro proprio uno dei quattro, Franco Cavallo, che secondo gli inquirenti aveva uno “stretto legame” con Lupi tanto da fare “favori al ministro e ai suoi familiari“.

Non solo: nell’ordinanza di custodia cautelare il gip di Firenze farebbe riferimento anche ad incarichi di lavoro che l’imprenditore arrestato stamattina, Stefano Perotti, avrebbe procurato al figlio del ministro. Il 21 ottobre 2014, infatti, l’indagato Giulio Burchi avrebbe raccontato all’ingegnere dell’Anas Massimo Averardi che lo stesso Stefano Perotti avrebbe assunto il secondogenito della famiglia Lupi.

Non ho mai chiesto all’ingegner Perotti né a chicchessia di far lavorare mio figlio. Non è nel mio costume e sarebbe un comportamento che riterrei profondamente sbagliato“: avrebbe dichiarato il ministro Lupi in una nota, precisando che il figlio lavora a New York dai primi di marzo. “Mio figlio Luca si è laureato al Politecnico di Milano nel dicembre 2013 con 110 e lode dopo un periodo di sei mesi presso lo studio americano Som (Skidmore Owings and Merrill LLP) di San Francisco, dove era stato inviato dal suo professore per la tesi. Appena laureato ha ricevuto un’offerta di lavoro dallo stesso studio per la sede di New York” avrebbe aggiunto.

offerte di lavoro per architetti 2015

Offerte di lavoro per architetti 2015: opportunità a Roma, Bari e in altre città

Pasqua 2015 a Budapest e Bruxelles: offerte low cost, voli e hotel per una Pasqua all’estero