in ,

Cortei, nuove regole per la polizia: evitare gli scontri con i manifestanti

Dopo gli scontri tra manifestanti e agenti degli ultimi cortei, direttamente dal Viminale, sono arrivate nuove regole per la polizia. Il contatto fisico dei poliziotti con i manifestanti dovrà essere “l’extrema ratio”, che cosa significa? La pistola elettrica Taser non potrà essere usata durante i cortei, ma solamente nei servizi di ronda e pattugliamento; potranno, invece, essere usati, spray al peperoncino ed idranti, come mezzi dissuasori.

Nel nuovo regolamento è esplicitato l’obbligo di lasciare ai manifestanti la cosiddetta “area di rispetto”, ovvero una distanza limite dai reparti in assetto antisommossa. Perché? Permetterà ai manifestanti di non entrare facilmente in contatto con i poliziotti, e viceversa.

Alluvione di Firenze 4 novembre 1966

Alluvione di Firenze 4 novembre 1966: catastrofe immane e storia di grande solidarietà

Dove vedere Bologna-Atalanta diretta tv streaming

Bologna, Viminale risarcisce ultras sfigurato da lacrimogeno nel 2005