in ,

Corteo “No Expo”: guerriglia urbana a Milano, 11 agenti feriti

Ferma e unanime la condanna delle istituzioni per gli incresciosi episodi di violenza che quest’oggi hanno devastato il centro di Milano. I black bloc, infiltrati nella manifestazione “No Expo” indetta nel giorno dell’inaugurazione dell’Esposizione universale, hanno messo a ferro e fuoco la città, incendiando auto e negozi, prendendo a sassate le vetrine, distruggendo ogni cosa incontrata lungo il loro passaggio.

“I responsabili devono essere assicurati alla giustizia”, ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, esprimendo sdegno per siffatta “violenza teppistica”, “tanto più esecrabile in quanto rivolta contro un evento che ha come obiettivo la nutrizione del pianeta e la lotta alla fame”.

“Violenti e vigliacchi”, li ha definiti in una nota Palazzo Chigi, annunciando provvedimenti. L’indignazione è come un fiume su Twitter in queste ore. Sarebbero 11 gli agenti rimasti feriti durante i tafferugli e gli scontri, iniziati intorno alle 16 lungo le vie del centro; sette carabinieri e quattro agenti, questi ultimi solo contusi. Nessun ferito, al momento, tra i manifestanti. Lo ha reso noto la Questura.

Una Grande Famiglia 4 non ci sarà

Giorgio Marchesi ha detto addio a Un Medico in Famiglia 10 e alla nuova serie di Una Grande Famiglia 3

Amici 14 anticipazioni quarta puntata Serale

Amici 14 anticipazioni: nuove critiche di Loredana Bertè per Mattia Briga