in

Cosa fare il 6 gennaio 2016 a Roma, Milano, Torino e Napoli: eventi e itinerari per l’Epifania

Che cosa fare il giorno dell’Epifania…che tutte le feste si porta via? Per salutare le vacanze natalizie in modo memorabile, potrebbe essere utile dare un’occhiata agli eventi in programma nelle principali città italiane: ecco le proposte a Milano, Roma, Torino e Napoli.

Epifania 2016 a Roma. Avete già letto l’utile guida che ha redatto Urban Viaggi per rendere impeccabile la vostra vacanza di inizio gennaio nella Città Eterna? Tra gli eventi da non perdere, vi segnaliamo la mostra che Palazzo delle Esposizioni dedica al liberty, o ancora quella che celebra il genio enigmatico di Balthus, alle Scuderie del Quirinale (in entrambi i casi, per orari e dettagli, rinviamo ai siti ufficiali). Se siete alla ricerca di qualche itinerario nel Lazio, potreste scegliere di visitare Civita da Bagnoregio, il borgo incantato in provincia di Viterbo conosciuto anche come la “città che muore”, distante da Roma 125 chilometri circa.

Epifania 2016 a Milano. Nella città meneghina è atteso lo storico Corteo dei Magi, appuntamento suggestivo che vede protagonisti oltre ai Re Magi altri gruppi in costume: la sfilata parte alle ore 11:45 dal Duomo, per arrivare alla Basilica di Sant’Eustorgio, dove verranno offerti i doni ai piedi del presepe vivente. Un evento che merita di essere menzionato è la tradizionale Befana motociclistica a scopo benefico, che anche quest’anno porterà sorrisi e regali ai piccoli ospiti della Sacra Famiglia di Cesano Boscone e del Piccolo Cottolengo Don Orione. Una mostra curiosa che forse non conoscete è “Milano, città d’acqua”, che racconta l’importanza dell’acqua in città attraverso 150 immagini d’epoca: l’appuntamento è a Palazzo Morando, via Sant’Andrea 6 (apertura dalle 9:30 alle 19:30, ultimo ingresso alle 18:30).

SCOPRI TUTTE LE PROPOSTE PER L’EPIFANIA 2016 SU URBAN POST!

Epifania 2016 a Torino. La città della Mole Antonelliana ha predisposto un ricco calendario di eventi per il 6 gennaio, a partire dall’apertura di numerosi musei e mostre. Qualche esempio? La mostra che la Galleria d’Arte Moderna dedica a Monet sarà aperta dalle 10 alle 19:30, mentre Palazzo Chiablese farà da location all’esposizione dal titolo “Matisse e il suo tempo” (per ogni informazione sugli orari, invitiamo a consultare il sito ufficiale). Voglia di visitare una residenza sabauda? Approfittatene per scoprire il Castello di Rivoli, sede dell’omonimo museo di arte contemporanea, aperto domani dalle 10 alle 17.

Epifania 2016 a Napoli. Non avete ancora riempito di dolciumi (o carbone) la calza dei vostri bambini? Tappa d’obbligo è Piazza Mercato, che nella notte tra il 5 e il 6 gennaio sarà invasa da un’infinità di bancarelle cariche di leccornie. In cerca di un itinerario indimenticabile? Anche il giorno dell’Epifania sarà possibile fare visita agli scavi di Pompei, che proprio recentemente si sono arricchiti di nuovi ambienti restaurati: ecco tutte le informazioni.

In apertura foto tratta dalla pagina Facebook del Castello di Rivoli di Torino

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Epifania 2016: Mara Venier si veste da Befana

Gomorra 2 la serie: l’annuncio di Salvatore Esposito