in

Cosa non può mancare in una camera di hotel

Per chi viaggia spesso, sia che si tratti di impegni di lavoro o semplicemente di vacanze, qualsiasi camera di albergo si trasforma ogni volta in una vera e propria “seconda casa”, in un luogo intimo e riservato dove trascorrere momenti di relax e di tranquillità, pianificare il proprio itinerario, rivivere le esperienze della giornata e riservare un po’ di tempo a sé stessi.
Avere a disposizione una camera d’albergo accogliente, piacevole, raffinata e dotata di ogni comfort è quindi di estrema importanza sia per trascorrere una vacanza rilassante e benefica, sia per concedersi qualche pausa rigenerante durante un viaggio d’affari.
Le preferenze riguardo alla presenza dei vari complementi di arredo e degli accessori di una camera d’albergo sono soggettive, tuttavia alcuni elementi possono essere considerati immancabili per poter offrire agli ospiti di una struttura ricettiva un eccellente livello di comfort.

Letto, biancheria e coperte

Un viaggiatore considera il letto della propria camera d’albergo come un rifugio piacevole e accogliente: deve essere confortevole, riposante e completato con biancheria perfettamente pulita e fresca. É di fondamentale importanza che nell’armadio di una camera siano sempre presenti alcune coperte e qualche cuscino in più, in maniera tale da soddisfare le esigenze e le preferenze di ognuno, compresi i più freddolosi.
Sicuramente il letto, così come il set di biancheria, rappresentano un primo e fondamentale biglietto da visita con cui il cliente valuta la struttura.

Prodotti di cortesia e biancheria da bagno

Anche se si tratta di un breve periodo, i giorni trascorsi in albergo devono offrire agli ospiti la possibilità di liberarsi completamente dai pensieri e di poter contare su ogni comfort.
In bagno non deve mai mancare la biancheria, sostituita quotidianamente, e un set completo di prodotti di cortesia per l’igiene personale di qualità eccellente: gel per la doccia, shampoo, dentifricio e spazzolino, igiene intima, saponetta e cuffia da bagno. Una stanza da bagno profumata e completa di tutto il necessario aggiunge indubbiamente valore alla camera di un albergo e trasmette una sensazione di piacere e relax.

Un minibar sempre rifornito

Un altro elemento che può essere considerato indispensabile nella camera di un albergo accogliente è la presenza in camera di un minibar ben rifornito. In genere il minibar da incasso per hotel consiste in un piccolo frigorifero, talvolta chiuso all’interno di un mobile, nel quale l’ospite di una camera di albergo può trovare bevande analcoliche e alcoliche, acqua minerale, aperitivi, talvolta anche vini, distillati e snack.
L’assortimento di solito dipende dallo stile dell’albergo e dal target di clienti, in alcuni casi gli ospiti possono richiedere prodotti specifici. Grazie alla presenza del minibar, ognuno può avere a disposizione in qualsiasi momento acqua e drink, senza necessità di uscire dalla camera e di doversi recare presso il bar della struttura o, peggio ancora, in un locale esterno.

Climatizzazione, illuminazione e arredamento

Oltre al riscaldamento per i mesi invernali, una camera d’albergo dovrebbe disporre anche di un impianto di condizionamento che consenta agli ospiti di regolare la temperatura in base alle proprie preferenze. L’illuminazione migliore consiste in punti luce disposti in maniera tale da creare un ambiente rilassante e un’atmosfera soft, accentuando la sensazione di comfort. Un’attenzione particolare dovrebbe essere riservata anche ai colori dell’arredamento, in modo da poter creare un effetto di armonia e di equilibrio.

Il mondo sulle spalle: anticipazioni, cast, trama della fiction di Raiuno ispirata ad un eroe vero

Auto, fusione tra FCA e Hyundai: tra indiscrezioni e rumors fantasiosi