in

Cosa fare per San Valentino 2017 a Bologna: cene, spa e idee per una serata indimenticabile

San Valentino a Bologna, ma poche idee su come trascorrerlo? Dai ristoranti ai centri termali, fino alle idee più alternative e originali, ecco le proposte da considerare per vivere una giornata indimenticabile.

Relax alla spa

Se siete alla ricerca di una pausa rigenerante da vivere con il vostro partner, considerate uno dei pacchetti benessere proposti dalle Terme di San Petronio e dalle Terme di San Luca: soluzioni bellissime e pratiche, ideali per chi non ha tanto tempo a disposizione ma vuole comunque “staccare” dalla quotidianità per qualche ora. Oltre all’accesso all’area termale, potrete approfittare di massaggi idratanti al melograno, con estratti di olio di mandorle e burro di karitè massaggi al melograno, e ancora di brindisi d’amore a bordo vasca con calice di prosecco. Voglia di unire al benessere la bellezza del paesaggio circostante? Le Terme del Villaggio della Salute, immerse nella raffinata cornice paesaggistica del vicino Appennino bolognese, sono quanto di meglio si possa desiderare per una fuga romantica. Per consultare i dettagli dei singoli pacchetti con i relativi prezzi, fate riferimento al portale maretermalebolognese.it.

SCOPRI TUTTE LE PROPOSTE PER SAN VALENTINO SU URBAN POST!

 

Cena in fienile

Stanchi dei soliti ristoranti? Per vivere una serata indimenticabile vi consigliamo una cena a tema a Fienile Fluò (www.fienilefluo.it), un antico fienile sulle colline di Bologna oggi agriturismo unico in Italia con teatro interno, dove gustare piatti di cucina a km zero e biologica. Martedì 14 febbraio, grazie alla collaborazione tra il
Bologna Harp Festival e l’Associazione Crexida, è in programma una squisita cena (volendo, anche vegetariana), arricchita dalla suggestiva atmosfera creata dal suono dell’arpa suonata da Marianne Gubri (il prezzo è di 35 euro con concerto). Per chi lo desidera, c’è anche la possibilità di pernottare e concedersi un massaggio shiatsu (270 euro in camera standard, 290 euro in camera superior).

Per rimanere nel centro storico, potreste sempre optare per la raffinata Cantina Bentivoglio, che propone una dolce serata a ritmo di swing, o ancora per il Wood Gastrobar, locale “green” con tanto di giardino verticale (menù speciale a 35 euro).

A teatro

Amate il teatro, e volete fare al partner un regalo originale? Martedì 14 febbraio va in scena al Duse lo spettacolo “Due donne che ballano” (per la regia dell’autore spagnolo Josep Maria Benet i Jornet), che narra la storia di due donne energiche e sarcastiche, di cui una è chiamata a fare la badante dell’altra (biglietto intero a partire dai 18 euro). Nella stessa serata va in scena all’Arena del Sole “Fantasmi”, tratta dall’opera incompiuta pubblicata da Pirandello nel 1931: la storia si svolge a Villa Scalogna, dove si sono rifugiate alcune persone per lasciarsi alle spalle le brutture della quotidianità (biglietto intero a 16,50 euro con prevendita, varie le riduzioni).

In apertura: foto Sponchia/Wikimedia Commons

Sanremo 2017 Francesco Gabbani

Sanremo 2017 pronostici: chi vincerà? Ecco i favoriti per la vittoria finale (FOTO)

Meningite a Grottamare: donna di 74anni ricoverata in gravi condizioni