in

Cosa vuole fare Bersani?

Che cosa vuole fare Bersani? Un Governo che attui un programma forte di riforme in 8 punti. Questa proposta ha ottenuto un consenso pressoché unanime nella Direzione Nazionale del Partito Democratico, che si è tenuta oggi a Roma.

La relazione del Segretario si è tenuta in mattinata. Subito dopo Matteo Renzi ha lasciato la riunione, senza intervenire, mentre le repliche all’intervento di Bersani si sono protratte fino a pomeriggio inoltrato. Poco dopo le 18 il voto sul documento del Segretario, con un solo astenuto.

Più tardi Pier Luigi Bersani ha chiamato il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, contatto confermato in serata da fonti del Quirinale, per informarlo dell’esito della consultazione interna al suo partito. Bersani si candida dunque alla guida di un Governo (minoritario) che dovrà cercare consensi sul programma riformista annunciato oggi durante la Direzione.

Le consultazioni non prederanno il via prima del 18, 19 marzo, dato che la prima convocazione delle nuove Camere è fissata per il 15 marzo.

Ma quali sono gli 8 punti del programma di Governo messi nero su bianco dal Segretario del Pd? Eccoli illustrati direttamente da Pier Luigi Bersani nell’estratto video del suo intervento di oggi:

DIREZIONE PD, MATTEO RENZI NON INTERVIENE
DIREZIONE PD, LA DIRETTA IN STREAMING

Seguici sul nostro canale Telegram

news italia

Studenti scomparsi a Livorno, ancora nessuna notizia

Cappella Sistina chiusa per il Conclave, ecco il Virtual Tour