in ,

Cos’è Soundreef e quali sono le differenze con la SIAE

Soundreef, startup fondata nel 2011 da Davide D’Atri, con sede legale a Londra, è un ente di gestione che dà l’autorizzazione alle imprese che lo richiedono, di diffondere liberamente la musica ad eventi live e in esercizi commerciali, e sia prende che distribuisce compensi per gli artisti, per le case discografiche, per gli autori e per gli editori. Dal 2014, come ha dichiarato il Tribunale di Milano, Soundreef può operare anche in Italia. Viene immediata, quindi, la domanda? Quali sono le differenze con la SIAE? Perché un cantante come Fedez ha deciso di abbandonare la SIAE e scegliere Soundreef?

Davide D’Atri, fondatore e socio di Soundreef, ha spiegato che Soundreef, sia per il concerto internazionale, che per quello nazionale, rendiconta le utilizzazioni entro 7 giorni dopo della data e paga le royalty entro 90 giorni dal concerto. D’Atri ha detto: “La nostra rendicontazione è analitica e tracciabile al 100%. Ciò che viene suonato viene pagato e gli utenti attraverso l’account online possono verificare in tempo reale come e quanto hanno guadagnato”, definendo la scelta di Fedez come coraggiosa e innovativa. Voglia di cambiare il sistema?

D’Atri ha sostenuto: “La rivoluzione digitale non poteva che travolgere i monopoli che ancora resistono nel nostro Paese. Presto assisteremo a un effetto domino“. La Società Italiana degli Autori ed Editori dopo la scelta di Fedez ha diffuso un comunicato stampa, in cui si legge: “La SIAE tutela in tutto 45 milioni di opere in virtù di 270 accordi di rappresentanza con società di collecting estere. Realizziamo circa 1,2 milioni di licenze all’anno e serviamo oltre 500mila utilizzatori sul territorio, senza gravare in alcun modo sulle casse dello Stato e senza dover fare utili nell’intermediazione del diritto d’autore. Questi dati dimostrano che abbiamo un peso e una massa critica che ci consentono di tutelare al meglio gli interessi dei nostri associati, anche nei tavoli di negoziazione con grandi player internazionali. Faremo sempre meglio per continuare a guadagnarci la fiducia dei nostri iscritti. Altri cantanti italiani decideranno di cambiare come Fedez e di abbandonare la SIAE per Soundreef o resteranno fedelissimi al monopolio?

Photo Credit: V. P. / Shutterstock

Venezuela lavoro settimanale di due giorni

Venezuela, dipendenti pubblici lavorano 2 giorni a settimana: ecco il perché

caso scazzi news

Caso Sarah Scazzi news: Sabrina Misseri chiede di andare in convento