in ,

Cosenza: pensionata di 69 anni sta con un uomo di 42, i figli lo accoltellano

Non accettavano il fatto che la loro madre, una pensionata di 69 anni, avesse una relazione sentimentale con un uomo così tanto più giovane di lei, addirittura un loro coetaneo. Così all’alba di oggi, i figli della donna e il genero si sono presentati in casa da lei, a Diamante (Cosenza), e tra loro è iniziato un acceso diverbio. Al culmine della lite i tre si sono accorti che nascosto in cucina c’era proprio lui, il tanto odiato compagno della donna, un 42enne rumeno.

Hanno dunque iniziato a picchiarlo, ferendolo con un coltello a serramanico al volto, al fianco e all’inguine. I tre si sono poi dileguati lasciando la 69enne in preda alla disperazione. La donna ha chiamato il 112 e l’uomo è stato ricoverato d’urgenza in ospedale, dove le sue ferite sono state riconosciute guaribili in 30 giorni. La figlia e suo marito, rispettivamente di 41 e 43 anni, ora sono ai domiciliari, irreperibile il terzo aggressore nonché figlio della 69enne.

Ecco il nuovo servizio a domicilio dei ristoranti milanesi

Milano, Foodora: il nuovo servizio a domicilio dei ristoranti milanesi

Riforma pensioni 2015

Riforma pensioni 2015 ultime notizie: Quota 41 senza penalizzazioni pesanti, la sfida di Susanna Camusso