in

Cosmetici a km zero, ingredienti italiani

Il mercato dei cosmetici a km zero è sempre più in crescita e le motivazioni sono tante, gli ingredienti sono italiani, puri e ricchi di sostanze attive. L’olio d’oliva resta il primo, usato da sempre come detergente, idratante e rafforzante di unghie e capelli. Anche gli agrumi aiutano la cosmesi con la vitamina C, o l’uva per le proprietà antiossidanti, il sale marino levigante e drenante oppure l’olio di mandorla per essere lenitivo. Non basta soltanto indicare che un cosmetico contenga alcuni ingredienti naturali, ma appurare anche la loro provenienza. Offre garanzie.

cosmetici a km zero

La percentuale di materie prime che arriva dall’estero è troppo elevata, circa il 90 % contro il 10 % di provenienza italiana. I cosmetici a km zero puntano tutto sull’origine dei loro ingredienti. Per gli amanti delle mandorle, la vitamina D ha proprietà riparatrici, si può optare per l’olio di mandorle dolci, anche per le mani, di Erboristeria Magentina. Rejuvenating Serum di Dea Terra per viso e contorno occhi, da scegliere per il contrasto dell’invecchiamento cellulare, ricco di zafferano.

L’Olio relax de L’Erbolario è utile per levigare la pelle, mantenerne l’idratazione e ripararla dalle aggressioni ambientali, il suo ingrediente principale è il girasole. Le olive italiane sono ricche di principi attivi e sono responsabili della produzione di elastica e di collagene, scegliere Oleogel di Anima Olei, con olio Dop umbro.

L’Oleo-Latte nutriente e antietà della linea Ti amo Italia di Collistar, parla da sé. Agrumi e fiori d’arancio di Sicilia, oli essenziali, combatte la formazione delle rughe.

 

Marco Reus facebook

Borussia Dortmund: Marco Reus non ha dubbi e resta al club tedesco (Video)

Joseph Blatter moviola elezioni

Blatter: “Escluse le squadre che proteggono gli ultras”