in ,

Costa Concordia ancora rinvii: partenza per Genova posticipata a mercoledì

La partenza della Costa Concordia per il porto di Genova “non s’ha da fare”, o almeno così sembrerebbe, visti i continui rinvii dell’operazione. Inizialmente previsto per oggi, lunedì 21 luglio, l’ultimo viaggio del relitto alla volta di Genova era stato posticipato a domani, per ritardi maturati nelle operazioni di rigalleggiamento e per il forte vento maestrale sopraggiunto durante lo scorso week end.

Così, a quanto pare, lo spostamento della nave dall’Isola del Giglio slitterà a mercoledì, a causa della lentezza dell’operazione di rigalleggiamento, non ancora completata. Lo ha annunciato il capo della Protezione Civile Franco Gabrielli durante il briefing quotidiano di poco fa.

La nave è emersa di 11 metri, ma ne mancano ancora 3 per raggiungere il pescaggio finale. I tecnici continuano a lavorare e prevedono di completare il lavoro entro mercoledì, giorno della possibile partenza. Il relitto navigherà vicino alla costa e, una volta fatto spostare lateralmente, si muoverà alla volta di Genova dove dovrebbe arrivare sabato prossimo.

caso uva

Caso Uva, omicidio preterintenzionale: un carabiniere e sei poliziotti a processo

yara gambirasio massimo giuseppe bossetti

Yara, Bossetti: mai chiamato per il test del dna, il perché