in ,

Costa Concordia: nuova udienza processo, Schettino denuncerà Domnica Cemortan

È ripreso oggi a Grosseto il processo per il naufragio della Costa Concordia. Francesco Schettino, però, nemmeno stavolta era presente in Aula, per dichiarati “motivi familiari”. L’ex comandante ha tuttavia fatto sapere attraverso il suo legale, Domenico Pepe, di avere la ferma intenzione di denunciare Domnica Cemortan per falsa testimonianza. La ballerina moldava, sua ex amante, la scorsa settimana ha rilasciato delle affermazioni ‘scottanti’ in merito alla discutibile condotta del comandante, la sera del naufragio. Dal canto suo Schettino nega nella maniera più assoluta di essere salito sul ponte 11 della nave nell’attesa di fuggire via su un elicottero privato.Domnica Cemortan denunciata da Schettino

“Le dichiarazioni della Cemortan non sono esplosive ma sono espressioni che hanno prodotto ilarità in tante persone. È una barzelletta” – così l’avvocato Pepe – “Le sue dichiarazioni hanno tirato in ballo la Procura e sono sicuro che il procuratore di Grosseto Verusio sa quello che deve fare”.

La posizione della moldava, tuttavia, sarà presto al vaglio della Procura. Gli avvocati di parte civile riuniti nel pool “Giustizia per la Concordia”, hanno annunciato l’imminenza di indagini difensive, e presto chiederenno spiegazioni alla Cemortan in merito a cosa effettivamente vide all’Isola del Giglio, sul ponte 11, quando la Costa Concordia stava affondando.

nobel 2014 fisica vincitori

Nobel 2014, candidati Fisica: ecco chi sono i possibili vincitori

Tendenze capelli 2015 frangia

Tendenze capelli 2015: la frangia per essere sexy, come Melita Toniolo