in ,

Costa Concordia: primo giorno di viaggio verso Genova

Il relitto della Costa Concordia ha vissuto le prime 24 ore della sua nuova vita. Dopo essersi mossa per la prima volta poco prima delle 9 di ieri mattina dall’Isola del Giglio, la nave e il convoglio che la traina e l’accompagna hanno viaggiato per 80 chilometri. 50 miglia circa, poco meno. Ora la Costa Concordia si trova all’altezza di Pianosa e sta per compiere una virata verso nord, per poi puntare la dritta a Genova.

Isola del giglio

Il tempo è ottimo, il mare è calmo, il viaggio procede lento e senza particolari problemi. E’ pazzesco pensare che la gigantesca imbarcazione sia stata per 2 anni e mezzo adagiata di lato sul fondo del mare. Ingegneri e tecnici l’hanno rialzata, un sommozzatore ha anche perso la vita sotto di essa. Con lui, le vittime del disastro della Concordia salgono a 33. Ora la nave viaggia: sembra un fantasma gigantesco, ferito, ma comunque spaventoso.

Genova lo accoglierà domenica mattina. La città ligure sta a metà tra l’orgoglio, il fastidio e la curiosità. Ma la nave e le 14 imbarcazioni al suo seguito dovranno compiere ancora 240 chilometri. Con gli occhi del mondo puntati addosso.

Arizona: per Joseph Wood l’esecuzione della pena di morte si trasforma in atroce agonia

Paolo Bonolis favorito dai bookmakers

Isola dei Famosi: ancora mistero sul nome del conduttore, spunta Paolo Bonolis tra i favoriti dai bookmakers