in ,

Costa Concordia: raggiunto rigalleggiamento di 4 metri

Il vento maestrale si sta calmando e l’équipe di ingegneri impegnata nel progetto di rimozione e spostamento del relitto Concordia verso il porto di Genova, previsto per il prossimo martedì 22, ha lavorato tutta la notte. La Costa Concordia è riemersa di un altro metro, raggiungendo, ad oggi, i 4 metri complessivi. I tecnici e i sommozzatori impegnati nei lavori sono riusciti a completare il collegamento di una catena mancante al relativo cassone S18.

Nell’ultimo aggiornamento diffuso dai responsabili si è inoltre data conferma della perfetta riuscita dell’abbassamento del cassone nel lato di dritta S12. L’opera di abbassamento dei cassoni continuerà nelle prossime ore e la linea di galleggiamento necessaria affinché la nave possa affrontare il viaggio verso Genova è di 18 metri. Dovranno quindi riemergere ancora 14 metri di scafo.

Patente di guida

Patente di guida: donna bocciata 110 volte all’esame di teoria

Juventus: Vidal indeciso sul suo futuro