in ,

Contouring viso tondo: come valorizzarsi con il make up

 

Scolpire il viso e valorizzarlo è semplicissimo, tutto questo grazie al miracoloso contouring. Si tratta di una tecnica di maquillage che consiste nel creare luci e ombre sul viso, così da snellire eventuali parti o nascondere difetti evidenti. Tutto ciò che occorre sono un fard o terra di colore scuro, una cipria chiara e un set di pennelli da trucco. In poche mosse, anche il viso più tondo potrà trasformarsi in un ovale perfetto

Iniziamo con la base make up: stendete una crema idratante su tutto il viso ed applicate un leggero velo di fondotinta, fissato con poca cipria. Tocca ora alla tecnica contouring, con la quale si vanno ad assottigliare zone come il doppio mento e le gote stendendo il fard o la terra scura. In particolare, per chi ha un viso tondo è consigliato il contouring nella zona sottostante gli zigomi, in modo da farli risaltare rispetto alle guance. In questo caso occorre applicare la terra scura partendo dall’altezza delle orecchie fino agli angoli della bocca.

Scurite poi la parte sotto il mento, senza esagerare troppo con il colore scuro per evitare che si ricrei l’effetto barba. A questo punto, iniziate ad illuminare le zone del viso che volete enfatizzare. Stendete quindi la cipria chiara al centro della fronte, sugli zigomi, sulla parte sottostante la bocca fino alle orecchie. E non dimenticate il naso: anche un naso più a patata può essere scolpito, applicando la cipria chiara su tutta la lunghezza dell’osso e la terra scura ai lati.

 

Grey's Anatomy 11 anticipazioni

Grey’s Anatomy 11 anticipazioni episodio 11×18: il ritorno di Derek Shepherd

ricette la prova del cuoco

Dimagrire mangiando pasta è possibile: ecco come