in

Coupon online gratis: ecco come fare acquisti a prezzi scontati con Codicesconto.com

Come si fa a risparmiare sugli acquisti online? Facile, basta usare Codicesconto.com. Grazie al primo portale italiano sui codici sconto, si può evitare di comperare online i prodotti a prezzo pieno: è un metodo completamente legale, gratuito e che non richiede una registrazione. Si possono fare acquisti con i coupon e risparmiare il più possibile emulando i protagonisti di “Pazzi per la spesa”.
Usare Codicesconto.com è molto semplice. Basta collegarsi al sito e scegliere fra centinaia di codici sconto, validi per risparmiare sugli acquisti all’interno dei maggiori e-commerce italiani. Il portale, grazie ad un motore di ricerca molto avanzato, permette di fare ricerche inserendo il nome del prodotto che si desidera comprare, il nome del negozio che si preferisce o anche solo il settore merceologico.

Immediatamente, sotto gli occhi del consumatore, si apriranno diverse opportunità che gli permetteranno di risparmiare: potrà cioè ottenere sconti sulla spesa o scegliere di avere una spedizione gratuita, ricevere omaggi ed avere altre opportunità o vantaggi esclusivi.
Una volta scelto il coupon inerente al prodotto che si desidera, basterà copiare il codice sconto indicato e incollarlo nel carrello della spesa per vedere il prezzo scendere, così l’oggetto dei propri desideri ad un prezzo minore rispetto a quello sul mercato.

Il meccanismo è davvero semplice e l’utente finale può risparmiare con pochi click. Ma quanto lavoro c’è dietro le quinte di Codicesconto.com?
Dietro al sito si nasconde una realtà tutta italiana, nata dall’intuizione (non scontata ai tempi dell’apertura ufficiale, nel 2008) di raggruppare tutte le migliori offerte e i coupon presenti sul web per offrire agli utenti i vantaggi migliori presenti in rete.
Da allora Codicesconto.com ha distribuito più di 15 milioni di coupon generando oltre 600 mila acquistie un fatturato procurato ai partner di oltre 60 milioni di euro. Risultati impensabili all’inizio di questa avventura, come testimonia lo stesso Ing. Pezzoli, founder e responsabile del portale:

“Quando nel 2008 partimmo per primi in Italia con Codicesconto.com, non avremmo mai immaginato un tale successo. Al tempo non esistevano siti che aggregavano offerte e coupon e i negozi che accettavano i codici sconto erano davvero pochi. Oggi la situazione si è capovolta, per cui fu un’intuizione decisamente lungimirante.”

Va detto che negli ultimi tempi sono nati tanti siti che imitano Codicesconto.com, ma a quanto pare quest’ultimo rimane il punto di riferimento dei coupon nel Bel Paese. Il perché va ricercato in due punti di forza che lo distinguono dai suoi concorrenti. E’ sempre il suo fondatore che ce li spiega: “Il primo fattore rilevante è lo storico di relazioni intessuto dallo staff con i grandi brand, che ci permette di ottenere codici sconto esclusivi introvabili su altri siti o canali. Ed è innegabile che sia un plus molto apprezzato dagli utenti.

E poi certamente il tipo di approccio: abbiamo realizzato Codicesconto.com per offrire qualcosa di utile e gratuito, che non esisteva e che come utenti avremmo voluto usare noi, senza pensare che potesse diventare un lavoro a tempo pieno. Chi è arrivato dopo ha invece visto il settore come un’opportunità di business in cui investire. Due filosofie entrambe lecite, ma con risultati diversi, che sino ad ora ci hanno premiato.”

Parlare di sito scacciacrisi è ovviamente esagerato ma è innegabile che agli sconti offerti ai consumatori siano sempre più uno stimolo per tutta la catena dell’e-commerce italiano. I numeri sono in continua crescita, come ci conferma in chiusura l’Ing. Pezzoli: il 2015 è stato per noi un anno eccezionale. Nonostante l’arrivo di concorrenti stranieri nel mercato italiano, Codicesconto.com non solo ha mantenuto la leadership del settore, ma ha incrementato traffico e fatturato con percentuali medie del 40%. Abbiamo poi lanciato il sito mobile raggiungendo rapidamente il primo posto nel vertical per vendite da mobile (fonte: Zanox Affiliate, ndr) e, cosa ben più importante, abbiamo rafforzato autorevolezza e qualità agli occhi di utenti e negozi partner

Non vi è venuta voglia di acquistare con lo sconto?

news sub incastrato isabella noventa

Isabella Noventa news Quarto Grado: morto il sub incastrato in acqua durante le ricerche

Uomini e Donne trono classico: Andrea Damante corteggiato dall’ex fidanzata Giorgia Lucini?