in ,

Courtney Love, dedica a Kurt Cobain su Instagram: le polemiche dei fan

“Sono così triste. Nostra figlia ora è grande. Ti guardo, Kurt, e mi chiedo a cosa diavolo stessi pensando. Dio come mi manchi” scrive così Courtney Love sotto ad una foto postata su Instagram che ritrae lei e Kurt Cobain innamorati con la loro bambina appena nata.

L’ex compagno di Courtney Love, Kurt Cobain, fu ritrovato morto l’8 Aprile del 1994 nella depandance di una villa a Seattle. Accanto al corpo fu ritrovata anche una Remington M-11 con ancora i colpi in canni: il responso della polizia fu immediatamente quello del suicidio ma le tante incongruenze destano, ancora dopo oltre 20 anni, molti dubbi e sospetti sulla morte dell’artista. Sulla scena del delitto, infatti, era stato trovato poco sangue rispetto a quello che ci si può aspettare da un suicidio con arma da fuoco e la dose di eroina nel sangue di Cobain era tre volte superiore quella letale, circostanza che gli avrebbe reso impossibile imbracciare un fucile per spararsi.

I fan di Kurt, però, sembrano non aver gradito la trovata: forse per l’alone di mistero che ancora aleggia sulla figura di Kurt Cobain o forse per le accuse che erano state mosse nei confronti della compagna Courtney da Nick Broomfield, autore del documentario “Nick and Courtney”. Quest’ultimo sosteneva che Courtney, sulla via del divorzio da Kurt, avesse assoldato un ex musicista di Los Angeles per uccidere il compagno.

app elimina code atm point

Innovazione: l’app di Atm Point che elimina le code chilometriche

usa diretta tv omicidio

Usa, giornalista e cameraman uccisi in diretta tv, è caccia all’uomo