in

Coworking a Roma: allo spazio “L’alveare” babysitting e telelavoro per le mamme

Se conciliare lavoro e famiglia vi sembra impossibile, preparatevi a ricredervi. Da settembre aprirà i battenti a Roma “L’Alveare”, uno spazio condiviso dedicato al coworking e provvisto di servizio di babysitting.

spazio coworking per mamme Roma

La brillante trovata – promossa dall’associazione “Città delle mamme” con il sostegno del Comune di Roma – vuole incentivare l’attività lavorativa delle giovani mamme senza privare i bambini dei servizi a loro dedicati. Uno spazio, insomma, appositamente studiato per rispondere alle esigenze di tutta la famiglia.

La struttura, situata in via Fontechiari 35, a Centocelle, si sviluppa su 200 metri quadrati e comprende postazioni di lavoro, una sala riunioni e un’area “baby” gestita da personale qualificato, a cui potranno accedere bimbi a partire dai quattro mesi d’età. Come funziona? Le aziende dove sono impiegate le neo-mamme si sono convenzionate con il coworking, permettendo alle dipendenti di usufruire del telelavoro. E non finisce qui: tra i servizi che verranno attivati ci sono anche stireria, tintoria e spesa a domicilio, il tutto a tariffe particolarmente vantaggiose.

Lo spazio non è riservato esclusivamente ai neo-genitori, ma a chiunque voglia prendere parte all’innovativo metodo del lavoro-condiviso che sta riscuotendo sempre più successo nella Capitale e non solo. Per saperne di più, visita il sito ufficiale.

(fonte: Labsus; logo tratto da Facebook)

 

 

Lando Buzzanca ammette il tentato suicidio dopo un anno: “Lite sul set e nostalgia per la moglie”

mare e arte vacanza

Eventi low cost vacanza, Puglia: Mareviglioso, festa del Pesce e Palio del Mare, programma