in ,

Crampi muscolari notturni cause e rimedi: i cibi giusti per alleviarli

Sono molte le persone che, in particolare nella stagione fredda, soffrono di crampi muscolari notturni che non lasciano riposare in modo continuo. Si tratta di contrazioni involontarie dei muscoli delle gambe che colpiscono in particolare cosce, polpacci e piedi e che provocano molto molto dolore. Essi sono solitamente causati o da un’eccessiva pratica sportiva (in particolare tra chi fa calcio, tennis e corsa) o dalla mancanza di sostanze nutrienti come il magnesio e il potassio.

Ad ogni modo, nei momenti in cui insorgono i crampi è bene cercare in primo luogo di mantenere al caldo la parte dolorante e fare del leggero stretching per allungare i muscoli che si stanno contraendo. Per prevenire l’insorgere dei crampi muscolari notturni, può venire in aiuto l’alimentazione, in particolare possono aiutare tutti quegli alimenti ricchi di magnesio e potassio.

La mancanza di sali minerali che provoca i crampi muscolari notturni può essere alleviata con degli integratori di potassio e magnesio ma anche attraverso dei cibi ricchi di nutrienti come succo di carota, zucca, melone, fegato, salmone, semi di girasole, frutta secca, patate, banane e pomodori. Sono invece da consumare con attenzione e senza esagerare il caffè e l’alcool, mentre si dovrebbe bere molta più acqua.

Credit Foto:Elena Hramova / Shutterstock

Schumy condizioni di salute news 22 dicembre

Michael Schumacher, giallo su condizioni di salute: manager smentisce voci di ripresa

caso yara news processo 26 febbraio

Caso Yara news Bossetti: no ai domiciliari, respinta richiesta scarcerazione