in

Credem, rapina a Trapani: malviventi rubano 70mila euro

E’ ancora caccia all’uomo in Sicilia. Ieri, 26 agosto 2019, la banca Credem di Trapani è stata rapinata da un gruppo di malviventi. Un colpo organizzato da tempo, ma non curato nei minimi dettagli. I rapinatori sono comunque riusciti a fuggire con un ingente bottino. Una scena quasi da film che ha lasciato tutti i clienti della banca con il fiato in gola.

credem rapina trapani


leggi anche: Mara Venier Instagram, stacco di coscia svelato dal vento: decolleté florido e proposta ‘indecente’

Credem, rapina: la dinamica

Ad essere presa di mira è stata la Credem in Via Virgilio a Trapani. La rapina è avvenuta intorno alle 11:30 del mattino. All’interno della sede della Credem, oltre ai funzionari, erano presenti diversi clienti. Secondo una prima ricostruzione sembra che i malviventi fossero tre. Sono entrati a viso scoperto all’interno della banca brandendo delle forbici. Dopo aver chiuso i clienti all’interno di una stanza, privandoli dei cellulari, si sono fatti consegnare tutto il denaro disponibile. I malviventi sono riusciti a rubare 70 mila euro e tre telefoni cellulari dei dipendenti. Hanno anche derubato un cliente che stava eseguendo un versamento di 200 euro. Nonostante la tecnica non sembrasse delle più efficaci, il colpo è riuscito. Forbici e viso scoperto fanno comunque pensare che non siano dei malviventi di professione.

credem rapina trapani


leggi anche: Chi è Cesária Évora: perché Google le dedica il doodle di oggi

Polizia all’opera: avevano accento palermitano

I testimoni hanno raccontato che i tre avevano un forte accento palermitano. Gli agenti, in queste ore, dopo aver ascoltato tutti i testimoni, stanno passando al setaccio le immagini delle telecamere di videosorveglianza. Posti di blocco sono stati istituiti nelle vie d’uscita della città dei rapinatori che hanno agito con celerità e disinvoltura. Probabilmente ad attenderli nei paraggi un altro complice a bordo di un’auto utilizzata per la fuga. Al momento i malviventi non sono ancora stati rintracciati, rimaniamo in attesa di aggiornamenti.

Mara Venier Instagram, stacco di coscia svelato dal vento: decolleté florido e proposta ‘indecente’

Silvia Provvedi Instagram, lingua di fuori e silhouette del capezzolo: fan in delirio