in

Cricket, tragedia in Gran Bretagna: muore battitore colpito al petto dalla palla

Tragedia sportiva in Gran Bretagna domenica scorsa durante una partita di cricket della terza divisione della British Tamil League: il 24enne battitore Bavalan Pathmanathan che militava nel Manipay Parish SC è morto dopo essere stato colpito al petto da una palla. Non sono serviti a nulla i tempestivi soccorsi e la corsa verso l’ospedale più vicino, per il giovane non c’è stato scampo.

Il mondo del cricket e la squadra dove Pathmanathan militava è scosso per quanto accaduto, con il presidente del Manipay Parish SC che ha esternato a mezzo stampa tutto il suo cordoglio e la sua incredulità per il terribile episodio, così come riportano i colleghi di Gazzetta dello Sport. Purtroppo l’episodio accaduto in Gran Bretagna è solo l’ultimo di una serie di tragedie sportive che hanno colpito il cricket negli ultimi mesi.

In Australia, precisamente a Sidney, lo scorso novembre era deceduto un altro giocatore colpito in questo caso alla testa dalla palla; sempre nello stesso mese, ancora un Gran Bretagna era toccato ad un arbitro di origini israeliane, colpito al volto e poi morto in seguito ad infarto provocato proprio da quanto subito in precedenza. Ultima in ordine di tempo era stata la morte di un 20enne in India. 

temptation island 2 aurora e giorgio

Temptation Island 2, Manfredi Ferlicchia attacca Aurora Betti: “La reincarnazione di Giorgia”

Darmian Calciomercato Inter

Calciomercato Torino ultimissime: Darmian, irrompe il Manchester United