in

Criminologo: cosa fa, come diventarlo, quali sono i corsi di studio da considerare

La professione del criminologo, nonostante l’ambito lavorativo, è da qualche anno molto abita: ma cosa fa un criminologo? In questo articolo vi spieghiamo come diventarlo e quali corsi di studi scegliere se si è intenzionati a perseguire la carriera criminologica.

Il criminologo, come dice il nome, è colui che fa della criminologia la sua professione:  il criminologo, quindi, è colui che si occupa dello studio dei reati e, in senso più ampio, dei delitti. Dipendentemente dagli studi intrapresi, il criminologo potrà occuparsi di esplorare la mente di colui che delinque ma anche l’ambiente sociale che ha portato a commettere un tale reato. Nonostante il criminologo sia una figura altamente professionale, non esiste né un albo dei criminologi né un corso di laurea specifico per diventarlo: i percorsi di studi da intraprendere possono essere infatti molto diversi tra loro e il risultato sarà un criminologo specializzato in campi altrettanto diversi sebbene molto vicini l’uno con l’altro. I corsi di laurea che permettono un reale sbocco professionale in ambito criminologico sono quelli in psicologia, sociologia, giurisprudenza e medicina: una volta terminato il percorso di studio “classico”, colui che vuole diventare criminologo dovrà frequentare corsi post-universitari, master e dottorati per approfondire lo studio delle scienze forensi.

=> LEGGI L’INTERVISTA ESCLUSIVA ALLA CRIMINOLOGA ROBERTA BRUZZONE

Quali sono i reali sbocchi professionali di un criminologo? Come scrive la celebre criminologa Roberta Bruzzone nel suo sito, un criminologo può lavorare sia per la magistratura, sia per la difesa, sia per la parte civile: la legge italiana, ad esempio, prevede che gli avvocati penalisti possano avvalersi nella difesa dell’assistito anche di criminologi professionisti che collaborino alla risoluzione del caso. Va infine precisato che, essendo la criminologia una scienza relativamente recente, è importante che il criminologo si tenga costantemente aggiornato frequentando corsi di specializzazione per tutta la durata della carriera lavorativa.

=> RIMANI AGGIORNATO SU TUTTE LE NOTIZIE DAL MONDO DEL LAVORO

Attacchi di panico studi scientifici sostengono squilibrio chimico

Attacchi di panico: non sono ‘solo capricci’, esistono e si possono dimostrare

don polese in ospedale prime dichiarazioni

Il Boss delle Cerimonie è morto? Giallo sulle condizioni di Don Antonio Polese