in

Crisi Cipro: si dimette il presidente di Bank of Cyprus, banca commissariata

La nuova nomina indicata dai vertici della banca cipriota, dovrà gestire la ristrutturazione della banca e il parziale assorbimento della Laiki Bank, la seconda banca dell’isola. Il comunicato è giunto poco dopo che Fitch ha declassato il giudizio sui due maggiori istituti dell’isola, dopo l’intesa sulla loro ristrutturazione, che porterà allo smantellamento di Laiki Bank e alla fusione dei suoi asset sani con Bank of Cyprus, dove comunque sia i depositi superiori ai 100mila euro subiranno un prelievo forzoso. Il prelievo potrebbe arrivare a toccare il 40%, secondo quanto dichiara il ministro delle finanze cipriota.

Laiki bank salvataggio Cipro

Fa discutere il modello suggerito dal Presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem, per affrontare le future crisi bancarie e messo in atto a Cipro, un piano che ha scatenato subito un’ondata di vendite nei mercati finanziari. Intanto a Nicosia centinaia di studenti liceali, circa 3.000 secondo la Reuters, sono scesi in piazza per protestare contro le pesanti misure imposte a Cipro rispondendo a un appello lanciato su Facebook da varie organizzazioni studentesche.

Gli studenti si sono dati appuntamento in vari luoghi della capitale per poi convergere tutti insieme davanti al palazzo del Parlamento innalzando cartelli e cori contro “la troika” e slogan contro l’austerity. Dopo una sosta davanti al Parlamento, i giovani si sono mossi dirigendosi in corteo verso il palazzo presidenziale.

Seguici sul nostro canale Telegram

Roberta Ragusa Omicidio

Caso Roberta Ragusa: l’ultimo movimento sospetto del marito Antonio Logli

Classifica Deputati Assenteisti

Taglio dei costi della politica, Gozi (Pd) replica ad UrbanPost