in ,

Crisi medio oriente: Istanbul, manifestati assaltano consolato israeliano

La crisi in medio oriente ha avuto un nuovo massimo di tensione con l’assalto di terra dell’esercito di Israele nei territori della striscia di Gaza. Anche per questa ragione nella notte, a Istanbul, diverse centianaia di manifestanti hanno assaltato il consolato israelinao della città turca.

crisi medio oriente manifestazioni a istanbul

Le proteste sono durate molte ore e la polizia della megalopoli è dovuta intervenire in assetto anti-sommossa utilizzando anche lacrimogeni e camion blindati con cannoni ad acqua per risperdere i rivoltosi. Questi imbracciavano bandiere palestinesi e hanno lanciato sassi contro il palazzo governativo. Rotte alcune finestre e urlati molti slogan, tra i quali, i più rapprativi sono stati “Palestina Libera” e “Ebrai essassini”.

L’assalto dei manifestanti si inserisce, in realtà, in un contesto nel quale il governo turco appoggia proprio i palestinesi. Il premier Erdogan ha definito l’attacco di terra dell’esercito regolare di Israele “terrorismo di satto e un tentativo di genocidio sistematico”.

Alessandra Amoroso backstage video Real Time

Alessandra Amoroso, Bellezza incanto e nostalgia: su Real Time il backstage del video

Ryanair offerte di lavoro 2015

Ryanair, offerte di lavoro nel settore informatico