in ,

Cristel Carrisi a Domenica Live: parla Al Bano, “Se non fossi il padre me ne innamorerei”

Cristel Carrisi , figlia del noto cantante Al Bano nel salotto di Domenica Live, per la gioia del pubblico che segue le vicende della famiglia Carrisi, ha raccontato il giorno più felice della sua vita, il suo recentissmo matrimonio con l’imprenditore di origini cileno-croate, Davor Luskic. La terzogenita di Al Bano e Romina Power ha spiegato che avrebbe voluto sposarsi su un’isola sperduta della Croazia, ma l’allora futuro marito voleva rispettare la tradizione di celebrare il matrimonio nella terra natia della sposa.

Barbara D’Urso ha mostrato a Cristel una breve clip in cui Al Bano era stato registrato mentre parlava della figlia e del suo matrimonio: “è la prima figlia che si sposa, ero strafelice. Qualcosa sta cambiando, non mi appartiene più come prima. Davor ha scelto molto bene, non lo dico da padre. Se non fossi il padre, mi innamorerei di lei. Sono sicura che saprà come comportarsi con lui, sono convinto che sarà un matrimonio duraturo”. E di Cristel ha detto: “è fantastica, ha qualcosa in più. Ci sono stati avvenimenti che hanno rotto il suo percorso, come la perdita della sorella e il divorzio con sua madre, ma lei è stata forte. L’ho aiutata molto ad esserlo e ora è una ragazza solida”.

Durante l’intervento di Cristel a Domenica Live non sono mancati i riferimenti ai matrimoni dei nonni, quello di nonna Jolanda con il marito Carmelo Carrisi e quello da favola di Linda Christian con Tyrone Power. Cristel ha sottolineato: “Nonna Jolanda e nonna Linda due mondi opposti”. Infine la Carrisi dentro la sala cinema emozionale, ha rivisto i momenti più importanti della sua vita dall’infanzia felice con i genitori a Cellino San Marco, alla notizia della morte del nonno e della sorella Ylenia, la separazione dei genitori, fino alla nascita di Jasmine e Bido dall’unione del padre con Al Bano Carrisi.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Leonardo Da Vinci pedofilia e accuse omosessualita

Leonardo Da Vinci: l’ombra della pedofilia che infama da secoli, analizziamo le carte processuali

Besiktas Napoli Champions League

Napoli – Pescara 3-1 risultato finale: highlights, video gol e sintesi completa