in

Crollo palazzo Arco Mirelli Napoli: piscina sospetta sull’edificio (Foto)

In mattinata a Napoli c’è stato il crollo di un’ala di un edificio in via Riviera di Chiaia, dove è venuta giù parte di una elegante palazzina della zona residenziale in pieno centro del capoluogo campano.

Immagine

Fin da subito i pompieri si sono messi all’opera per cercare di verificare la presenza di eventuali vittime o dispersi, ma secondo la nota emessa dai Vigili del Fuoco alle 12:30 non si registrano né dispersi né vittime. Tanta paura, considerando che si tratta di una delle zone più eleganti della città partenopea e che la giornata splendida di oggi aveva spinto numerose persone e turisti in strada per una passeggiata: al momento del crollo stava passando per la strada uno dei pullman turistici a 2 piani, mentre sembra essere stata sepolta dalle macerie una auto dei vigili urbani, senza danni a persone.

La vicenda da qualche minuto sta arrivando al paradossale: da un’immagine ripresa dall’alto su Google Maps si può notare come ci sia un rettangolo celeste sul tetto che pare sia una piscina, abusiva, in quanto non poteva essere costruita su di un edificio. Si valutano però anche altre cause, visto che nella zona di via Chaia si sta operando lavori per la metropolitana , che stando a quanto affermato dai cittadini avrebbe provocato negli ultimi tempi una serie di disagi in tutta la zona.

Le autorità stanno valutando con attenzione tutte le ipotesi per capire cosa abbia provocato il crollo della parte di edificio e soprattutto se vi siano responsabilità relative effettivamente alla costruzione di una piscina sul tetto o ai lavori per la metrò.

NAPOLI, IL PALAZZO CROLLATO A RIVIERA DI CHIAIA (ARCO MIRELLI – VIDEO)

Seguici sul nostro canale Telegram

Da Le Iene un libro sulla droga (anche online)

Beppe Grillo, in diretta streaming l’incontro a Roma con gli eletti 5 Stelle