in ,

Cronaca: Barista trovato morto a Senigallia

E’ giallo a Senigallia. Un barista, Alessandro Zamboni di 47 anni, è stato ritrovato con la gola tagliata vicino al suo scooter. Il cadavere è stato trovato da un passante questa mattina verso le 7, in Via Smirne.

L’uomo ha prontamente chiamato la polizia, sul posto è giunto anche il 118. Ancora in alto mare la definizione dell’accaduto. Dalla posa del cadavere, che è stato trovato appoggiato al muro, la prima ipotesi è quella di un’aggressione finita male. Ma non si esclude neanche un’azione premeditata, un movente più intricato.

La vittima è il titolare di un bar,  l’Enoforum,  nel Rione Porto nel pieno centro cittadino nella nota località balneare di Senigallia, in provincia di Ancona.  Intanto continuano le indagini delle forze dell’ordine giunte sul posto.

Ferragosto 2015 low cost. Le migliori offerte dal Lago di Garda all'Umbria

Ferragosto 2015 low cost: le migliori offerte last minute, dal Lago di Garda all’Umbria

Adriana e Renato

Il Segreto 3, Un Posto Al Sole e Beautiful in pausa: quando iniziano le nuove puntate?