in ,

Cronaca, Venezia: Disabile senza una casa minaccia di darsi fuoco, interviene il sindaco

In questa torrida estate italiana, il caldo, le vacanze, il mare non fanno certo dimenticare i problemi comuni che affliggono le persone ogni giorno, che a volte rischiano di trasformarsi in tragedia.

E’ successo a Venezia, una delle maggiori mete turistiche del Bel Paese. Al piano terra di Ca’ Farsetti un signore disabile, proprio mentre stava per iniziare il punto stampa del sindaco Luigi Brugnaro, si è versato addosso della benzina minacciando di darsi il fuoco.

Il protagonista della vicenda, 53 anni, vive da cinque mesi su una barca. Aspettava di ricevere l’assegnazione di una casa, ma quando la sua domanda in graduatoria è slittata è arrivato ad un gesto estremo. La tragedia è stata sventata grazie all’intervento delle persone presenti che si sono radunate attorno al signor F.P. non nuovo a questo tipo di gesto. Fondamentale anche l’intervento dello stesso sindaco Brugnaro, che ha cercato  di far ragionare il mal capitato, promettendo di analizzare bene la sua situazione e quella della compagna, anche lei costretta a vivere in barca. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco e gli operatori del 118.

Livorno, padre separato in fuga con il figlio: si teme vendetta contro ex moglie

expo eventi 7 agosto

Milano Expo 2015: programma eventi di venerdì 7 agosto