in ,

Crotone ultim’ora: 22enne uccide la madre soffocandola e poi confessa il delitto, arrestata

Terribile ultim’ora da Crotone, dove una ragazza di 22 anni ha ucciso la madre soffocandola con sacchetto di plastica. La vittima, Giovanna Salerno, aveva 48 anni.

La tragedia si è verificata poco fa in una abitazione del quartiere “Poggio Pudano”, mentre le due donne si trovavano sole in casa. La presunta assassina avrebbe ammesso le sue responsabilità all’arrivo del marito della vittima, ed ora è in stato di fermo.

Nessuna problematica familiare sarebbe emersa all’apparenza. La giovane al momento dell’arresto sarebbe apparsa sconvolta e sotto shock, e non avrebbe fornito alcuna spiegazione in merito al suo folle gesto, ma solo farfugliato frasi sconnesse. Dalle prime indiscrezioni emerse non risulterebbe affetta da turbe psichiche né avrebbe mai mostrato avversione nei confronti della madre. (Immagine di repertorio)

Seguici sul nostro canale Telegram

aziende che ricevono piu candidature

Le aziende che ricevono più candidature in Italia: ecco la top-ten

Aurora Boreale quando e dove vederla

Aurora boreale 2016/2017, dall’Islanda alla Norvegia: ecco i periodi migliori per ammirarla