in

Crozza copertina diMartedì 16 dicembre 2014: dalle Olimpiadi alla visita di Renzi a Papa Francesco

Mafia Capitale, Roma candidata, proprio ora, per le Olimpiadi e Renzi in visita da Papa Francesco. Maurizio Crozza ha usato tutta la sua ironia ed il suo sarcasmo all’interno della copertina di diMartedì di questa sera, 16 dicembre 2014, per commentare, come solo lui sa fare, i maggiori fatti di cronaca, politica ed attualità della settimana. Nel programma condotto da Giovanni Floris su La7 il comico genovese ha esordito dicendo: “Non dirmi che non sei contento per la candidatura di Roma … perché questa è una notizia di speranza, c’è qualcuno che crede che nel 2024 Roma ci sarà ancora” aggiungendo: “Io non sono sicuro che arrivi intera nemmeno a Capodanno… ma, ma ora me la candidi? E lascia almeno passare le Feste, lascia almeno che si spengano le sirene ….”. Insomma Crozza si è mostrato alquanto scettico per la candidatura per l’evento sportivo di fama mondiale, una candidatura giunta in un momento sbagliato e che rischia di far puntare ancora di più i riflettori sulla corruzione e la Mafia.

Proprio per ribadire questo concetto Crozza ha poi proseguito dicendo: “Se io fossi il sindaco di Genova a questo punto proporrei un bel convegno mondiale sulla desertificazione …” ed aggiungendo: “Cos’è un fatto di immagine? Bisogna rilanciare la Mafia nel mondo? A me sembra che se la cavino benissimo anche da soli”. Crozza ha poi scherzato sulle possibili nuove specialità da introdurre alle prossime Olimpiadi qualora Roma risultasse essere l’eletta: “L’appalto sincronizzato, le truffe dal trampolino…. Il buzzi ball vinciamo la coop del mondo, l’etica leggera, lancio della mazzetta, corruzione ad ostacoli.. no questa no…

Occupandosi poi della sfera economica Crozza ha aggiunto: “Matteo Salvini ha già detto che è contrario.. lo preoccupano soprattutto i costi …” e detto ancora: “L’eccesso di spesa pubblica è un falso problema… c’è chi dice che la Grecia abbia iniziato a fallire per i debiti accumulati con le Olimpiadi …. Noi questo rischio non lo corriamo …”. Passando poi velocemente su Tax Day il comico ha concluso la copertina di diMartedì parlando delle 4 bottiglie di vino regalate da Renzi a Papa Francesco: “peccato che il Papa sia astemio!”.

detto fatto ricette

Detto Fatto ricette Natale: la cioccolata in palla per un regalo originale

Torino calcio ultimissime, Cairo: “Interverremo sul mercato”