in ,

Crozza a diMartedì copertina del 31 Marzo: Papa Francesco, Matteo Renzi e tanti altri per gli auguri di Buona Pasqua 2015

Copertina leggermente in ritardo, questa sera, 31 Marzo 2015, a diMartedì, il programma condotto da Giovanni Floris ed in onda su La7. Che fine ha fatto Maurizio Crozza? A quanto pare il comico genovese ci ha messo un attimo di più del solito perché si è dovuto moltiplicare, proprio come i pani e i pesci, per fare a tutti gli auguri di Buona Pasqua 2015 vestendo i panni di Papa Francesco, Matteo Renzi, Silvio Berlusconi, Zichichi, Landini della Fiom, della Camusso e di Ingroia.

Crozza a diMartedì, nell’attesissima copertina di questa sera, si è presentato subito nei panni di Papa Francesco esordendo con: “Ciao Giova, e Ciao a Nando Pagnoncelli. Ah! Giova tu non sai che fra pochi giorni mi inizia un tour de force su Rai 1 con la Santa Pasqua …” aggiungendo di essere su La7, una Rete “un po’ di nicchia, dove non ci sente nessuno” rispetto a Rai 1, per ricordare alcune prossime tappe fondamentali visto che: “nel Giubileo straordinario di dicembre ai fedeli verrà concessa l’indulgenza plenaria … una specie de condono dai peccati”. La frase deve aver scatenato qualcosa perché è subito giunto un altro Crozza travestito da Silvio Berlusconi. L’ex premier si è presentato più vispo che mai a causa della parola condono e pronto a chiedere, con una certa insistenza: “condono, dove, quando, da quale porta?”.

Da qui si è passati al buco nero e poteva non mancare anche il professor Zichichi? Certo che no. Peccato che a interrompere Papa Francesco siano giunte perfino le suore di clausura di Napoli. Matteo Renzi, o meglio, Crozza nei panni del premier, ha avuto così campo libero per farsi beffe dei miracoli di Gesù ed annunciare: “ci sono voluti 2000 anni per arrivare al miracolo degli 80 euro” sottolineando: “fino a  30 lui non ha fatto nulla, stava ancora sulle spalle del papà falegname mentre io a 20 ero già Presidente…”. Ai personalissimi auguri di Buona Pasqua di Maurizio Crozza si sono aggiunti poi Landini della Fiom, Ingroia e perfino la Camusso.

 

copertina Crozza

Giulia Di Sabatino

Chi l’ha visto? anticipazioni puntata 1 aprile 2015: da Irene Focardi all’omicidio di Pordenone

Italia – Inghilterra risultato finale: 1-1 highlights, sintesi e video gol