in

Curiosità coppia: perché è così difficile dire “Ti Amo”?

Ma perché è così difficile, anche per una coppia consolidata, che vive l’amore con passione e trascorre insieme con serenità la vita quotidiana, dirsi “Ti Amo”? Secondo l’analisi degli esperti in psicoterapia, questa piccola frase rappresenta un archetipo, qualcosa che si scrive nel nostro inconscio prima che venga detto, una forma universale del pensiero, dotato però di un contenuto affettivo.

Per questo motivo è difficile da pronunciare perché implica un ulteriore passaggio, almeno mentale, per il quale si passa dal provare un sentimento verso l’altro in piena  libertà, ad un impegno nei confronti dell’altra persona, trasformando il rapporto in un legame che dovrà durare per sempre. Da qui, l’inconscio timore di non riuscire a rispettare l’impegno, che è implicito pronunciando quelle parole.Ecco dunque il blocco: a livello inconscio quella frase sottintende una serie di doveri che non si è sicuri di poter rispettare. E se poi la persona che oggi si ama alla follia domani sarà magari quella che si odierà alla follia? I sentimenti possono cambiare, ma se il sentimento era stata suggellato da quelle due paroline, come tornare indietro?

Se la frase è stata detta, lasciarsi diventa psicologicamente più difficile perché, in tale situazione, proprio per quella frase si pensa di essere più esposti a “ricatti” sentimentali. Analogamente, non dirla potrebbe portare la relazione in crisi, se uno dei due, nella coppia, la ritiene indispensabile. E’ anche vero, però, che non sempre ciò che si esprime con le parole, deve essere accompagnato dai fatti, e per una coppia che sta bene insieme farsi tanti problemi se la frase fatidica è detta o no o su quante volte è stata detta nel corso del rapporto, non è poi tanto importante, lo è di più godere del presente e fidarsi della realtà dei fatti.

Calciomercato Bologna

Calciomercato Torino ultimissime: Destro, presentata un’offerta alla Roma

Mbaye calciomercato bologna

Calciomercato Inter ultimissime: Mbaye ad un passo dal Bologna