in

Curiosità: ecco la classifica di Serie A senza sviste arbitrali

Nel corso della stagione calcistica 2012/2013 molte sono state le polemiche riguardo le scelte sbagliate degli arbitri. Di consuetudine dopo la fine di ogni stagione, vengono stilate le classifiche senza sviste arbitrali e così Panorama.it ha pubblicato un dossier sulle partite alterate dalle decisioni prese dai direttori di gara.

Attraverso l’analisi approfondita del sito, risultano circa 59 le partite condizionate dalle sviste degli arbitri. Infatti prendendo in considerazione i rigori assegnati e non e le reti convalidate per sbaglio o quelle annullate, si è riusciti a creare una nuova classifica della Serie A senza errori da parte degli arbitri.

As Roma

La Juventus si laureerebbe lo stesso Campione d’Italia con 87 punti così come il Napoli conserverebbe il suo secondo posto con 78 punti. Al terzo posto si può notare la Roma con 66 punti al posto del Milan soltanto quinto con 64 punti alle spalle della Fiorentina a 65 punti entrambe in Europa League. Invece in zona retrocessione restano invariate le posizioni di Pescara e Siena ma anzichè il Palermo la squadra che retrocederebbe sarebbe il Chievo.

Dunque una classifica virtuale che lascia con l’amaro in bocca i tifosi di squadre come Roma e Palermo che forse senza errori arbitrali avrebbero visto la loro stagione cambiare ma tuttavia il calcio è anche fatto di sbagli umani e vanno accettati i risultati.

Nuovi farmaci contro il cancro: ne arrivano due, ma a 1000 euro

ballando con le stelle

Raimondo Todaro spera che la primogenita non nasca durante Ballando con le Stelle