in

Curiosità Mondiali Brasile 2014: Costa Rica-Grecia, le 2 piccole outsider tra i grandi del mondiale

Oggi, alle 17:00 ora locale, all’Arena Pernambuco di Recife (BRA) si affronteranno Costa Rica- Grecia, le 2 Nazionali che hanno sovvertito tutti i pronostici

1. 1° sfida in assoluto tra Costa Rica e Grecia

2. La Costa-Rica è uscita imbattuta dal girone di ferro tenendo testa a Italia, Inghilterra e subendo un solo
gol dall’Uruguay (un rigore tirato da Edison Cavani)

3. 2° volta nella storia della Nazionale del Costa Rica agli ottavi di finale, la prima fu a Italia ‘90

4. Tra i Ticos sono da temere Campbell, l’attaccante dell’Arsenal cha iniziato alla grande il torneo e Ruiz Joel Campbell

5. 4 i gol segnati dalla Costa Rica finora in questo Mondiale, tutti dopo il 44’ minuto di gara

6. Keylor Navas, il portiere della Costa Rica, ha parato 7 degli 8 tiri subiti nello specchio della porta Keylor Navas

7. La Grecia ha sfilato il secondo posto del girone C alla Costa D’avorio, grazie ad un rigore a tempo scaduto

8. 2 le partite vinte dalla Grecia su 9 disputate finora ai Mondiali, entrambe contro avversarie africane (Nigeria nel 2010 e Costa d’Avorio qui in Brasile)FIFA World Cup Georgios Samaras

9. L’uomo della Grecia: l’attaccante Dimitrios Salpingidis, uomo carismatico, leader. Molti i soprannomi della nazionale greca: Galanoleyki (dal blu e il bianco dei loro colori), Ethniki (la Nazionale) o Piratiko, la nave pirata soprannome usato da un telecronista Greco durante la partita contro il Portogallo, in riferimento alla nave galleggiante utilizzata nella cerimonia di apertura degli Europei 2004 Dimitris Salpingidis

10. Il “duello” inaspettato che si è guadagnato numerosi “titoli”: il “ ballo delle debuttanti”, le “2 cenerentole”, “il derby delle sorprese”, “un pass per la storia”

consigli primo appuntamento

Primo appuntamento: gli argomenti vietati

Lato B scoperto per spose e damigelle, l’ultima tendenza folle dei matrimoni USA