in

Da Striscia la notizia a Gaber: Iacchetti a teatro con “Chiedo scusa al signor Gaber”

Apre i battenti stasera lo spettacolo “Chiedo scusa al signor Gaber”, scritto da Enzo Iacchetti e con protagonista lo stesso conduttore di Striscia la notizia. Dopo dieci anni dalla scomparsa di Giorgio Gaber Enzo Iacchetti vuole rendere omaggio al noto cantautore, attore e regista, venuto a mancare il primo gennaio del 2003, in modo “che chi conosce Gaber non lo dimentichi mai, e chi lo conosce possa sapere quanto fosse bravo, inimitabile e irraggiungibile“. enzo iacchetti

Lo show, che sarà al Teatro Nazionale a Milano da oggi fino al 12 maggio 2013, prende il titolo dal disco uscito nel 2010 contenente alcuni brani di Giorgio Gaber riadattati e rivisitati da Enzo Iacchetti insieme alla Witz Orchestra. Durante lo spettacolo, che dura un’ora e quaranta minuti, Enzo Iacchetti eseguirà dal vivo alcuni dei brani di Gaber da lui rivisitati come “Barbera e Champagne”, “Porta Romana”, “Il Riccardo”, “La Torpedo Blu” e non solo. Tra una canzone e l’altra il conduttore di Striscia la notizia, che ha lasciato la conduzione del tg satiritco di Antonio Ricci a fine marzo per dedicarsi al teatro, reciterà alcuni monologhi originali scritti a quattro mani con l’autore Giorgio Centamore.

Cinque serate, da stasera al 12 maggio, al Teatro Nazionale di Milano per ridere insieme ad Enzo Iacchetti e alla Witz Orchestra e soprattutto per ricordare Giorgio Gaber.

 

 

 

 

Pescara-Milan 0-4: highlights e gol di Balotelli, Flamini e Muntari (video)

Stasera in diretta Tv: Servizio Pubblico, The Voice of Italy, Colorado.