in ,

Dai fiori straordinari abiti di alta moda: gli esperimenti creativi di Grace Ciao

Capita spesso che nella moda ci si ispiri alla natura, ai suoi colori e alle sue forme, ma è davvero raro trovare la natura nelle creazioni stesse, come invece accade nei sensazionali esperimenti creativi di Grace Ciao. E’ una studentessa 22enne di Singapore, diventata famosa per il suo particolare modo di creare abiti di alta moda: la Ciao si serve infatti di fiori, o meglio di petali, per realizzare i suoi bozzetti.

Altro che matite o programmi di grafica, Grace Ciao utilizza veri petali di fiori per costruire l’idea di abito che vuole realizzare, sfruttando i diversi vantaggi offerti da questo particolare strumento di lavoro. “Penso che i petali funzionano davvero bene per l’illustrazione anche perché la loro delicatezza e raffinatezza imitano quelli di un tessuto morbido“, ha dichiarato la Ciao a Buzzfeed.

I petali di cui si serve la fashion designer sono i più colorati e sfumati in natura, tanto che basta poco a trasformare i suoi bozzetti in vere opere d’arte multicolor. L’idea di utilizzare i petali per creare abiti sarebbe nata nel momento in cui ha deciso di conservare i petali di una rosa morente regalatale da un ragazzo, ha raccontato Grace Ciao a Buzzfeed. Dall’amore non poteva che nascere bellezza, ecco quindi le bellissime creazioni dell’artista Grace Ciao.

le tre rose di eva 3

Le Tre Rose di Eva 3 anticipazioni ultima puntata 18 giugno: arriva il colpo di scena

come sbiancare i denti in modo naturale

Sbiancare i denti a casa, 3 rimedi naturali per ottenere un sorriso più brillante