in ,

Daisy Ridley e J.J. Abrams, Kolma è il nuovo lavoro: ecco le ultime dopo Star Wars

Il successo di Star Wars 7: Il risveglio della Forza è dato a due personaggi in modo principale: il primo è quello di J. J. Abrams, regista per il settimo appuntamento di Guerre Stellari e, adesso, pronto a collaborare come produttore; il secondo, invece, risulta essere quello interpretato da Daisy Ridley, ovvero Rey, giovane attrice al debutto in Star Wars. Al regista americano le abilità della Ridley sono piaciute così tanto da sceglierla per il suo nuovo film: la coppia, infatti, tornerà a collaborare in vista dell’uscita di “Kolma”, un fantasy romantico prodotto dalla Bad Robot, società facente capo a J.J. Abrams.

Kolma dovrebbe uscire nel 2017 nelle sale cinematografiche con Marielle Heller dietro la macchina da presa: la pellicola, in realtà, stando a quanto riporta Entertainment Weekly, sarebbe un remake di “All I’ve Got”, film israeliano uscito nel 2003: la trama racconta la storia di una ragazza, interpretata proprio da Daisy Ridley, alle prese con la sua vita sentimentale alquanto travagliata. La protagonista, infatti, dopo aver perso l’amore della sua vita riuscirà a consolarsi con un altro uomo con cui passa tutto il resto della sua vita.

Il fantasy, però, in Kolma prende corpo nel momento in cui la giovane attrice deve far morire il suo personaggio: giunta nell’aldilà, infatti, il personaggio principale dovrà scegliere se tornare in vita da giovane accanto al suo vecchio amore oppure risvegliarsi da un lungo sonno come se nulla fosse accaduto. Nei prossimi giorni, comunque, verrà reso nota la composizione del cast mentre la sceneggiatura, quasi sicuramente, sarà curata da Megan Holley.

Cina esplosione

Afghanistan: forte esplosione nel centro di Kabul, almeno 24 morti

50 sfumature di nero

The Neon Demon film 2016, il trailer della pellicola in concorso al Festival di Cannes 2016