in

Dakota Johnson scelta dall’italiano Luca Guadagnino per il remake de “La piscina” (Video)

Dakota Johnson, già volto scelto come Anastasia Steele nell’atteso adattamente del best-seller “50 Shades of grey”, sarà tra i protagonisti del nuovo film del palermitano Luca Guadagnino nel remake de “La piscina” lungometraggio del 1969 di Jacques Deray con Alain Delon e Romy Schneider. La Johnson, figlia di Don Johnson e Melanie Griffith, avrà come compagni di lavoro: Tilda Swinton, Ralph Fiennes, Margot Robbie e Matthias Schoenaerts.Johnson scelta per la piscina

La giovane Dakota avrà il ruolo di Penelope che, nel lungometraggio del ’69, è stato della nota attrice e cantante britannica Jane Birkin. Si tratta di un complesso e ambiguo triangolo amoroso e che, nella versione di Deray, è stato tutto ambientato in Costa Azzurra. Il regista italiano e l’inglese Swinton hanno già lavorato insieme in “Io sono l’amore”. Nel 2005 Guadagnino ha diretto anche il film “Melissa P” tratto best seller Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire di Melissa Panarello.

Jennifer Lawrence e Nicholas Hoult si sono separati

Sicilia: la disoccupazione giovanile è al 60%, la crisi colpisce duramente