in ,

Dal Brasile, Real Madrid: per Cristiano Ronaldo rifiutati 150 milioni di euro dal PSG

Arriva dalla stampa brasiliana la clamorosa indiscrezione di un rifiuto astronomico da parte della dirigenza del Real Madrid nei confronti del PSG, intenzionata nella finestra di calciomercato appena conclusasi, ad acquistare il cartellino del fenomeno Cristiano Ronaldo. I dirigenti madridisti avrebbero immediatamente bloccato ogni tipo di trattativa, rifiutando di negoziare la partenza del giocatore più rappresentativo dei Blancos.

L’offerta del PSG sarebbe di quelle che, club normali, non potrebbero mai rifiutare: 150 milioni di euro per il cartellino dell’attaccante portoghese. Nonostante questa offerta, però, Florentino Perez ha resistito alla tentazione e ha preferito tenersi il suo gioiello. Cristiano Ronaldo sarebbe dovuto diventare il protagonista di una delle cessioni più importanti della storia del calcio.

Ricordiamo che CR7 è un classe 1987 ed è cresciuto nello Sporting Lisbona prima di approdare al Manchester United. Per una cifra vicina ai 94 milioni di euro, poi, il portoghese si è trasferito a Madrid e nell’ultima stagione ha collezionato ben 61 reti in 54 presenze. Questo dato chiarisce tranquillamente il perché del ‘no’ del Real Madrid ai transalpini…

onu rifugiati banca rotta

Emergenza rifugiati, la crisi dell’Onu: Agenzie non governative sull’orlo della banca rotta

Consigli fantacalcio 2016

Ultime notizie Lazio calcio: problemi al ginocchio per De Vrij