in

Dan Price, lo startupper si taglia lo stipendio di 1 milione di dollari per i suoi dipendenti

La decisione di Dan Price, startupper e Ceo della società americana Gravity Payments, in un periodo di crisi come questo, è di quelle che lasciano senza parole: ha deciso di tagliarsi lo stipendio di ben 930 mila dollari per poter aumentare quello dei suoi dipendenti. La storia sta facendo il giro del mondo ed è stata raccontata dal New York Times.

Tutto è partito da una semplice lettura di un articolo sulla felicità, che metteva sulla bilancia la relazione degli stipendi e la soddisfazione personale, in cui si affermava che i soldi non danno la felicità ma cambiano la percezione della vita per chi ha redditi superiori ai 70mila dollari. E’ bastato questo per far scattare la scintilla nella mente di Dan Price e, di fatto, in un comune lunedì pomeriggio, ha deciso di convocare i suoi 120 dipendenti e annunciare loro la bellissima notizia. I dipendenti hanno dovuto dire addio al salario minimo e dare il benvenuto ad un più confortevole reddito (non che lo abbiano fatto a malincuore, ovviamente). Per fare questo, Dan Price ha rinunciato a circa l’80% degli utili della società e settanta di questi dipendenti avranno un aumento, gli altri si vedranno addirittura raddoppiati lo stipendio.

Al perché Dan Price sia stato spinto a fare un’azione del genere, ha risposto così: “Una volta che il profitto della società sarà di nuovo al livello di 2,2 milioni di dollari, la mia paga tornerà. Ecco, questa è una buona motivazione. E’ una soluzione capitalista di un problema sociale, ho deciso di fare in modo che l’American Dream sia a portata dei miei dipendenti, regalandogli la possibilità di acquistare una casa o di dare una buona educazione ai loro figli. Ovviamente, questo gesto spero sia ripagato con una maggiore motivazione da parte dei miei dipendenti”

amanti in cimitero

Alessandria, uccide due donne e si suicida: l’assassino era legato a una setta

Sospeso agente scuola Diaz

G8 Genova, torture scuola Diaz: sospeso agente Tortosa per frasi shock su Facebook