in

Daniel Sharman, “I Medici 3” anticipazioni: «Lorenzo il Magnifico? C’è in lui un lato oscuro»

Questa sera, lunedì 2 dicembre 2019, andrà in onda la prima puntata de I Medici 3, la serie evento di Rai Uno, co-produzione internazionale che narra le vicende della grande famiglia fiorentina, con protagonista Daniel Sharman, che torna ad indossare i panni di Lorenzo il Magnifico. L’attore londinese, che vive a Los Angeles, ha rilasciato un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, in cui ha svelato qualche anticipazione sul terzo capitolo della saga girata in Toscana.

«Lorenzo il Magnifico? C’è in lui un lato oscuro!», Daniel Sharman svela anticipazioni de “I Medici 3”

Su I Medici 3 – Nel nome della famiglia, Daniel Sharman ha anticipato: «La seconda stagione si è chiusa con la congiura dei Pazzi, in cui il fratello di Lorenzo, Giuliano, viene assassinato nella cattedrale di Santa Maria del Fiore. Adesso la storia prosegue con Lorenzo che è disposto a tutto pur di difendere la sua famiglia dai nemici. Vivrà un periodo di crescita e di prosperità, sarà più maturo, anche d’età. Vedrete come costruisce il suo rapporto con la moglie Clarice (l’attrice scozzese Synnøve Karlsen, ndr) e i figli. La terza stagione tratteggia l’ascesa e la caduta di una figura storica per Firenze, un uomo saggio, un mito». Cosa lega il giovane attore a Lorenzo il Magnifico? Beh, la passione per l’arte. «Interpretandolo mi sono concentrato soprattutto sugli aspetti più umani. Mi interessava la sua ambizione. Volevo far capire che nella luce della gloria c’è sempre un lato oscuro!» – ha spiegato Daniel Sharman – «Di Lorenzo io apprezzo soprattutto il mecenatismo, il fatto che abbia dato risalto ad artisti straordinari che hanno regalato tante opere d’arte al mondo. Anch’io, nel mio piccolo, dipingo quadri a olio». Lo stesso 33enne ha ammesso poi: «Amo Botticelli e da bambino copiavo da un libro il David di Michelangelo nei miei disegni».

L’attore confessa il suo amore per l’Italia: da Dalla a Sorrentino, passando per Volterra

L’esperienza de I Medici 3 lo ha portato ad apprezzare più da vicino l’Italia e i suoi tesori. Nel cuore dell’attore senza dubbio Volterra«Qui i Medici per ragioni storiche avevano una cattiva reputazione, dato che la dominazione fiorentina si faceva sentire ed era molto pressante. Ma io ho trovato tanto affetto, gente molto generosa e paesaggi splendidi. Non la dimenticherò mai». Daniel Sharman ha ammesso di avere qualche problema con la nostra lingua«Il mio italiano è terribile. Però voi vi fate capire sempre, anche solo dai gesti: è una cosa che amo degli italiani». Tra i registi nostrani l’attore impazzisce per Paolo Sorrentino; ha dichiarato, infatti, di andare pazzo per la serie tv The Young Pope. Ama poi Lucio Dalla: «Ho una collezione di dischi, lo adoro!», ha spiegato Daniel Sharman, che confidato altre sue grandi passioni: «Me la cavo abbastanza bene a giocare a calcio. E sono un grande tifoso dell’Arsenal. Mi piacciono anche lo sci e gli sport invernali. Ultimamente, per motivi di lavoro, ho imparato ad andare discretamente a cavallo e a tirare di spada, come si è visto nella fiction».

leggi anche l’articolo —> Alessandra Mastronardi, molestie sessuali: «Mi ritrovai in una situazione ambigua, ma…»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Antonella Mosetti Instagram, pazzesca in costume: «La numero uno!»

Pamela Barretta Instagram, fondoschiena fasciatissimo ‘esibito’ dal balcone: «Film con Siffredi?»