in

Daniele Bossari a Verissimo: “Filippa ha dovuto sopportare tanto”

Daniele Bossari a Verissimo, nella puntata in onda sabato 9 dicembre 2017, ha confessato: “Filippa ha dovuto sopportare tanto” aggiungendo poi: “Il periodo di autodistruzione è durato sei anni” e specificando: “All’inizio non volevo fare il Gf Vip”. Il conduttore, vincitore del GF Vip 2, nella puntata speciale di Verissimo, una puntata condotta da Silvia Toffanin e Ilary Blasi e dedicata interamente al reality di Canale 5, ha raccontato nuovamente uno dei periodi più bui della sua vita ed espresso la gioia immensa per il percorso fatto all’interno della casa più spiata d’Italia.

Leggi qui tutte le news sul GF Vip 2 e sui suoi protagonisti 

Vincitore GF Vip 2

Daniele Bossari a Verissimo: non volevo andare al GF Vip 2

All’inizio, quando mi hanno proposto di fare il “Grande fratello Vip” ho subito detto di no perché pensavo di non riuscire a farlo”. Queste le parole di Daniele Bossari a Verissimo. Il conduttore ha poi ha aggiunto: “Poi ci sono state due persone che mi hanno convinto, Filippa e, soprattutto, ha insistito una persona che ora non c’è più, ed è proprio scomparsa mentre ero nella casa. Questa persona è il mio agente Franchino. Dal momento in cui mi hanno comunicato che era scomparso ho avuto una forza incredibile, come se fosse lui a darmela. Credo che mi abbia protetto. Dedico a Franchino tutta questa esperienza”. Nella casa la rinascita di Bossari è passata anche attraverso la dolorosa notizia della scomparsa del suo agente. Il concorrente era, come molti ricorderanno, stato fatto uscire proprio per recarsi alle esequie.

Daniele Bossari a Verissimo: il periodo buio

Il periodo di autodistruzione è durato 6 anni. Ero vulnerabile agli attacchi. Non volevo più rispondere al telefono e se non rispondi, prima o poi la gente non ti chiama più. Per la depressione mi sono rifugiato nell’alcol. Bere mi dava l’opportunità di sciogliere questa sofferenza. Ero sempre annebbiato”. Daniele Bossari a Verissimo è tornato a parlare del periodo buio della sua vita, un periodo in cui Filippa gli è rimasta comunque accanto e ha cercato in tutti i modi di aiutarlo a risollevarsi. Dei suoi mostri e delle sue difficoltà dopo le pesanti critiche ricevute e qualche flop Bossari aveva anche già parlato all’interno della casa del GF Vip 2. Il reality ha sancito la sua rinascita e gli ha fatto, però, venir voglia di avere un altro figlio, ma soprattutto di sposare la sua amata Filippa.  Silvia Toffanin ha, infine, chiesto a Daniele Bossari quale fosse stato il momento più basso della sua vita e quest’ultimo, senza peli sulla lingua, ha risposto: “E’ successo prima di quest’estate. Una mattina mi sono guardato allo specchio dopo una notte di pianto e dopo l’ennesimo attacco di panico. Lì mi sono detto ‘cosa stai facendo?’. Da quel momento  è iniziata la risalita e Filippa e nostra figlia Stella mi hanno ripreso per mano e accompagnato in questo percorso”.

Daniele Bossari a Verissimo: il coraggio di Filippa

Proprio per Filippa, sua futura moglie, Bossari a Verissimo ha espresso le parole più belle. “Lei ha dovuto sopportare tanto. Filippa ha avuto la pazienza e la forza di lasciarmi libero, aiutandomi però con tutte le sue forse. Ora ci siamo riuniti, rifusi. Fortunatamente questa è una storia a lieto fine”.

Seguici sul nostro canale Telegram

COSENZA CADAVERE NEL FIUME CRATI

Catania: trovato cadavere mutilato a Caltagirone

Diretta Spezia-Bari dove vedere in tv e streaming

Diretta Spezia – Foggia dove vedere in tv e streaming gratis Serie B