in ,

Dante Alighieri, la sua vita segnata dalla narcolessia: lo studio dell’Università di Zurigo

Dante Alighieri, la sua vita era probabilmente segnata dalla narcolessia: secondo un recente studio, il celebre autore della Divina Commedia potrebbe essere stato affetto dalla malattia del sonno improvviso che colpisce 4 persone ogni 10mila.

“Vedi la bestia per cu’ io mi volsi; / aiutami da lei, famoso saggio, / ch’ella mi fa tremar le vene e i polsi”, questi i versi “incriminati” secondo i recenti studi: i primi dubbi sulla narcolessia di Dante giunsero da Giuseppe Plazzi che, già qualche anno fa, ne aveva parlato sulla rivista Sleep Medicine. In questi giorni sembra però essere arrivata la conferma da una ricerca pubblicata su The Lancet Neurology e condotta dall’Università di Zurigo nell’ambito del più ampio progetto di studio Morfologia della Patologia nel corso della Storia: nei versi prima citati, infatti, i ricercatori hanno “identificato una antichissima descrizione della ‘reazione attacco-fuga’, una reazione fisiologica che si verifica in risposta a un pericolo. Consiste di una serie di risposte fisiologiche mediate dal sistema nervoso autonomo, come l’accelerazione della frequenza del battito cardiaco e degli atti respiratori, il rilascio di energia dai depositi, il maggior apporto ematico ai muscoli destinati alla lotta/fuga, la dilatazione della pupilla”, spiega il dottor Francesco Maria Galassi.

Nei versi danteschi, quindi, verrebbero descritti i tipici sintomi provocati dalla narcolessia ovvero lo stato d’ansia, la tachicardia e una condizione psicofisica complessa: quest’ultima, in particolare, viene descritta da Dante usando la figura retorica della “bestia”, una lupa. I passi in cui sembra evidente che il sommo poeta fosse narcolettico non sono però solo quelli già citati: “Il fatto che Dante dice di iniziare il viaggio pien di sonno, i continui riferimenti alla spossatezza fisica accompagnata da crolli e dalla necessità di dormire, spesso a seguito di forti emozioni, come dopo il racconto delle peripezie di Paolo e Francesca” spiega infatti Galassi.

(Foto: Davide Trolli/Shutterstock)

Uomini e Donne news, Valentina Rapisarda dopo Cerioli: straordinaria novità

allarme terrorismo in italia

Whatsapp web pc news: come scoprire un tradimento di coppia? I suggerimenti dell’app