in

Dario Fo Nobel, così scoprì di aver vinto il premio Nobel [VIDEO]

Si è spento oggi, all’età di 90 anni, Dario Fo: dopo essere stato ricoverato per 12 giorni all’ospedale Sacco per un problema respiratorio, lo scrittore e artista italiano non ce l’ha fatta. Intellettuale, scrittore, attore, scenografo, attivista politico, pittore e regista, nel 1997 per il suo lavoro Dario Fo vinse il premio Nobel per la letteratura con la seguente motivazione: “Perché, seguendo la tradizione dei giullari medievali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi.” Ma cosa stava facendo Dario Fo quando venne annunciata la sua vittoria del premio Nobel? Non ci crederete, ma si trovata in auto con Ambra Angiolini.

>>> DARIO FO, MORTE DI UN QUASI ANARCHICO<<<

Proprio così, il letterato ha ricevuto la notizia dell’importante riconoscimento mentre girava una puntata di Milano/Roma, un programma di interviste registrate in macchina sull’autostrada che collega le due città che andò in onda su Rai 3 tra il 1998 e il 2000: gli fu comunicata da un giornalista di Repubblica che viaggiava su un’altra auto e che gli scrisse un messaggio su un foglio di carta.

>>> DARIO FO, 10 FILM DA RICORDARE <<<

“No, non ci credo – aveva commentato Dario Fo ad Ambra Angiolini in macchina – erano anni che dicevano lo avrei vinto, ma non me lo aspettavo proprio.” Due anni fa, a Radio Deejay, ai microfoni di Fabio Volo, Dario Fo diede anche qualche particolare in più su quella giornata: dopo aver ricevuto la notizia, lui, Ambra e gli altri della produzione del programma si fermarono in autogrill lungo la strada ed entrarono nel bar mentre in televisione c’era la sua foto e la notizia della vittoria del Nobel.

Seguici sul nostro canale Telegram

morte re thailandia

Thailandia: è morto il re Bhumibol Adulyadej, aveva 88 anni

gemma galgani uomini e donne Trono over

Uomini e Donne gossip, parla Gemma Galgani: “Giorgio Manetti è stata una delusione”