in ,

Datagate ultime notizie: Snowden potrebbe ottenere asilo politico in Germania

Edward Snowden, l’ex tecnico della Cia che con le sue rivelazioni ha aperto lo scandalo Datagate potrebbe trovare asilo politico in Germania. Non si tratta di un’indiscrezione ma di una richiesta ufficiale inoltrata da un’associazione di scienziati tedeschi direttamente alla Cancelleria tedesca Angela Merkel.

Angela Merkel potrebbe concedere asilo politico a Snowden

Così la “superspiata” Germania potrebbe offrire rifugio all’uomo che ha messo in subbuglio l’amministrazione USA, costretta, dopo le sue rivelazioni, ad ammettere di aver spiato costantemente anche i propri alleati. La Germania e la cancelliera Merkel detengono il primato europeo delle intercettazioni “segrete”, con oltre 360 milioni di telefonate finite negli archivi della NSA a Fort Meade.

Ecco perché il Governo tedesco, che ha vigorosamente protestato con Washington, potrebbe decidere per lo “schiaffo” all’alleato offrendo l’ospitalità all’ex tecnico informatico ora riparato in Russia. Del resto era stato proprio un giornale tedesco, Der Spiegel, a pubblicare per primo in Europa le rivelazioni di Snowden sulle intercettazioni segrete della NSA.

Seguici sul nostro canale Telegram

Musei e Social Network

Comunicazione Museale 2.0: quando il museo diventa ‘Social’

Barça vs Real Madrid

Real Madrid: nessun allarmismo nonostante la sconfitta