in , ,

David Bowie, boom di petizioni: dal suo volto sulle monete al cambio nome a Marte

Non c’è pace per i fan di David Bowie che lo hanno visto sparire, all’improvviso, solamente qualche giorno dopo l’uscita del suo nuovo album dal titolo “Blackstar”: dai flash mob alle petizioni più fantasiose, ecco quali sono le iniziative indette in ricordo del grande artista britannico.

Le iniziative più vicine a noi sono sicuramente i flash mob organizzati a Roma, in Piazza del Popolo, e poi a Milano e Firenze: nelle tre città italiane, il Fan Club italiano di David Bowie ha radunato migliaia di fan e appassionati che, truccati con una saetta rossa sul volto, hanno cantato e danzato sulle note delle più celebri canzoni del Duca Bianco. Dalla Gran Bretagna, invece, arrivano due petizioni del tutto insolite: sul sito Change.org, celebre piattaforma che raccoglie petizioni da tutto il mondo, c’è chi chiede chiede che il pianeta Marte venga ribattezzato in onore del cantante scomparso o che, sulla banconota da 20£, venga messo il volto di David Bowie.

“Non possiamo pensare ad un altro modo di onorare David Bowie, morto il 10 Gennaio 2016, se non ponendo il suo volto sulla prossima banconota da 20£”, si legge sulla lettera indirizzata direttamente a Mark Carney, governatore della banca centrale inglese: lo scopo della raccolta firme – oltre 34mila sino ad’ora – è quello di inserire il nome di David Bowie tra quelli “papabili” per essere rappresentati sulle nuove banconote da 20 sterline in quanto artisti delle arti visive.

(Foto: Change.org)

il colore dell'erba film, il colore dell'erba film non vedenti, il colore dell'erba trama,

“Il colore dell’erba”: al cinema il primo film per non vedenti

tè verde zenzero cannella

Tisana drenante e digestiva: 5 rimedi naturali