in ,

David Bowie è morto di tumore al fegato: “Ho visto un uomo lottare come un leone”

Dopo la notizia della morte del Duca Bianco, David Bowie, i congiunti non hanno reso nota alcuna informazione circa eventuali funerali o dove verrà tumulato il corpo del genio di Brixton. Nel frattempo, però, il regista del video di Lazarus Ivo van Hove ha dichiaratoHo visto un uomo lottare come un leone e continuare a lavorare nonostante tutto, anche sul letto di morte. Ho grande rispetto per tutto questo“.

Pare che van Hove, secondo le sue stesse dichiarazioni, fosse fra le poche persone a conoscenza del tumore al fegato che ha stroncato Bowie. “Mi aveva raccontato di avere un cancro al fegato da un anno e tre mesi e che oltre quell’apparizione non sarebbe più potuto essere presente allo spettacolo. Credo che nessuno lo sapesse. Né gli attori né tanto meno i musicisti che avevano lavorato con lui a Blackstar“.

L’eleganza velata da mistero è sempre stata la cifra stilistica di questo monumentale artista, che anche nel momento dell’addio, non ha rinunciato all’ennesimo, ultimo, colpo di teatro. Se ne è andato tre giorni dopo l’uscita del suo disco; stavolta non è morto Ziggy, ma David.

isis attentato terroristico

Attentato a Istanbul: l’Isis rivendica i 10 morti tedeschi, panico fra i turisti

ricette la prova del cuoco

Ricette Anna Moroni a La prova del cuoco: zabaione con le lingue di gatto